Strade maestre

Hamlin Garland

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Neri Pozza
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1964
Pagine: xliv, 347 (5) p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560222318287

€ 16,50

Venduto e spedito da Studio bibliografico Benacense

Solo 1 prodotto disponibile

+ 6,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Cm. 18, pp. xliv, 347 (5). Con un'illustrazione a colori applicata all'antiporta. Leg. edit. in similpelle verde con titolo in oro. Ottimo stato di conservazione. A cura di Rolando Auzilotti. Ottavo volume della collana Tradizione Americana.
  • Hamlin Garland Cover

    (West Salem, Wisconsin, 1860 - Hollywood 1940) scrittore statunitense. Figlio di un pioniere del Middle West, lasciò le pianure della sua infanzia per trasferirsi a Boston e poi a Chicago e a New York. In Idoli che crollano (Crumbling idols, 1894) definì i principi del «veritism», prima versione americana del naturalismo, che si contrapponeva al realismo moderato di Howells. Nei racconti raccolti in Le vie più battute (Main-travelled roads, 1891) e nei romanzi, tra i quali gli autobiografici Il figlio della frontiera (A son of the Middle Border, 1917) e Avamposti della frontiera (Trail-makers of the Middle Border, 1926), G. rievocò la vita quotidiana dei pionieri, superando la rappresentazione pittoresca e sentimentale di molta parte della narrativa regionalista per affrontare con vigoroso... Approfondisci
Note legali