La strategia dell'emozione - Andrea Libero Carbone,Anne-Cécile Robert - ebook

La strategia dell'emozione

Anne-Cécile Robert

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Andrea Libero Carbone
Editore: Elèuthera
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,2 MB
Pagine della versione a stampa: 176 p.
  • EAN: 9788833020884

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'oceano emotivo che ha travolto la nostra società sta progressivamente erodendo lo spazio sociale e politico marginalizzando lo spirito critico e la ragione stessa. Se è vero, come ha detto Hegel, che «nulla di grande può essere realizzato senza passione», questo impero dell'emozione, che depoliticizza gli eventi concentrandosi sugli effetti e non sulle cause, sta minando la capacità dell'individuo di scegliere, decidere, conoscere. Col fazzoletto in mano, l'individuo si abbandona a una facile emotività che lo depotenzia, mentre «coloro che sanno», gli «adulti» che detengono il potere, si occupano di mandare avanti il mondo. Una strategia ben congegnata che riduce i cittadini a uno stato di subalternità infantile neutralizzando ogni spirito di rivolta. Questo controllo sociale giocato sul registro emozionale, di cui si analizzano le manifestazioni più deleterie come il narcisismo compassionevole da social network o l'ossessione mediatica per le breaking news, sta mettendo a rischio la nostra vita democratica. Ed è per questo che l'autrice ci invita - senza fare sconti a nessuno, a cominciare dalla stampa - ad asciugarci le lacrime e tornare a quello spirito critico che, solo, può salvare la democrazia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    reliquie

    23/02/2020 09:45:50

    delusione. inizia bene ma si perde, a mio avviso, nelle contraddizioni che a sua volta l'autrice cerca di argomentare, cadendo a sua volta nell'esaltazione dogmatica della ragione, che pare sia l'unica, secondo l'autrice, capace davvero di correggere e indicare la strada... a mio avviso poi è completamente fuori strada quando tocca l'argomento animali-non umani, ancora una volta un punto di vista antropocentrico giustifica la superiorità animale/umana su quella animale non umana, non so da quale grotta di Lourdes (per usare le sue parole) ha ricevuto queste perle di verità ma è il tonfo della ragione credere che esista scritto da qualche parte nel cielo o in terra, che gli esseri umani se sono dotati di ragione e parola sono quindi superiori rispetto tutte le altre specie e quindi dotati di diritti superiori: altro che cultura libertaria, semmai cultura pasticciona. Un libro che glissa verso l'omelia pretesca in nome del dogma della ragione. No, non mi è piaciuto, anche se ripeto, poteva avere un senso ma ha voluto strafare.

  • Anne Cécile Robert Cover

    Anne-Cécile Robert, esperta di istituzioni europee e dell’Africa, è giornalista presso “Le Monde Diplomatique” e professore associato presso l’Università Paris 8. Fa inoltre parte del Comitato Scientifico di ATTAC France, un movimento nato nel 1998 per il controllo democratico dei mercati finanziari. Ha pubblicato in particolare L'Africa in soccorso dell'Occidente (EMI 2006) e La strategia dell'emozione (Elèuthera 2019). Approfondisci
Note legali