Studentessi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Self
Data di pubblicazione: 19 febbraio 2008
  • EAN: 8019991866818

€ 15,50

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Studentessi
2
Plafone
3
Ignudi fra i nudisti
4
Tristezza
5
Effetto memoria (Inverno)
6
Heavy Samba
7
Gargaroz
8
Suicidio a sorpresa Allegro
9
Suicidio a sorpresa Allegretto
10
Suicidio a sorpresa Andante con moto
11
Suicidio a sorpresa Allegro
12
Suicidio a sorpresa Allegretto
13
Effetto memoria (Primavera)
14
La lega dell'amore
15
Indiani (a caval donando)
16
Effetto memoria (Estate)
17
Supermassiccio
18
La risposta dell'architetto
19
Parco Sempione
20
Buco del Membro
21
Single
22
Effetto memoria (Autunno)
4,67
di 5
Totale 9
5
8
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    valentina chieco

    01/11/2018 16:26:19

    Potrei dire mille cose su questo album, ma sento che per chi mi legge basterà scrivere solo " Ascoltate Plafone"

  • User Icon

    bubbakk

    08/05/2014 15:00:51

    Uno dei migliori album in studio di sempre degli Elio e le Storie Tese. Ascoltato poi con un buon paio di cuffie e un buon amplificatore, rivela ancora di più la quantità di lavoro fatto dal gruppo sotto tutti i punti di vista: originalità, testi alla Elio, qualità dei suoni, dell'ambiente e del mixaggio! Non ha niente da invidiare ai loro primi album, vere pietre miliari per il gruppo e per tutta la musica italiana. Bello dall'inizio alla fine... ...escludendo il pezzo di Mangoni (imbarazzante rispetto alla qualità di tutti gli altri brani!)

  • User Icon

    Valeria

    20/05/2008 15:43:43

    Disco favoloso! Assolutamente da ascoltare. E riascoltare.

  • User Icon

    Andrea

    27/03/2008 17:17:54

    Sono Tornati in formissima!! erano calati leggermente con il disco che conteneva "La visione della f..a da vicino" per poi migliorare in Cicciput, con il concerto "coesi se vi pare" insieme a Bisio sono tornati ad inventare genialate (per chi non possiede il DVD provveda subito).Con questo disco tornano alla grande!! ne boccio solo una quella di Mangoni non è un gran chè

  • User Icon

    Antonio da Catania

    09/03/2008 17:43:08

    BHC, mangiato pesante? Gli Elio hanno fatto un gran disco, soprattutto musicalmente.

  • User Icon

    Stefano

    28/02/2008 18:14:51

    Fantastico! Gargaroz da scompisciarsi :D

  • User Icon

    FRANCESCO

    25/02/2008 18:31:37

    bello e divertente come tutti i loro cd.. le musiche sono bellissme .. sono mirici come sempre :)

  • User Icon

    BHC

    23/02/2008 18:22:49

    Un pochino meglio dei brutti "Cicciput" e "Cracracricrecr", ma la sufficienza è ancora lontana. Delle 13 canzoni vere e proprie (le traccie sono 22, ma 9 sono i loro classici intermezzi o parti di una stessa suite) le buone sono al massimo (e volendo essere buoni) 5. I testi ormai da tempo hanno perso il loro spirito post-surrealista degli esordi, e quando tentano di ricalcare quei tempi risultano piuttosto anonimi, quando non tediosi. Gli episodi migliori, sotto questo punto di vista, sono i tentativi per loro nuovi, come "Parco Sempione" (in generale la migliore) e "Suicidio a sorpresa" (una delle 5 degne di essere ascoltate). Musicalmente gli Elii degli inizi non esistono proprio più. Allora si tentavano strade nuove, almeno da noi, e anche se lo si faceva con un po' di ingenuità la cosa risultava decisamente di qualità. Oggi non tentano più di stupire, se non in rari casi che appaiono più stucchevoli che altro ("Plafone"), ma inseguono il ritornello pop di facile presa. Si salvano i brani cadenzati o quelli che uniscono più generi, ma una volta componevano "Cateto" e "La vendetta del Fantasma Formaggino", oggi il massimo che possono fare è imitare loro stessi.

  • User Icon

    viola

    21/02/2008 17:28:27

    acquistato ieri, l'ho ascoltato con prudenza perchè non credevo che dopo cicciput gli Elio potessero fare di meglio....invece mi sono dovuta ricredere. é spettacolare, suonato da paura come sempre, divertente...insomma un capolavoro! "plafone" con la Ruggiero è da lasciare senza fiato e "indiani (a caval donando) è veramente divertente!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali