Editore: TEA
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 maggio 2011
Pagine: 462 p., Brossura
  • EAN: 9788850223039

12° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Thriller e suspence - Thriller

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Scelto da IBS per la Libreria ideale perché con questo romanzo l'autore ha aggiunto un tassello che mancava alla narrativa di genere italiana: la suspense.

Premio Bancarella 2009

Questo libro non è solo un thriller scritto da un autore italiano agli esordi, che si confronta con un genere finora appannaggio dei grandi autori americani, reinventando le regole del gioco. È una storia che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l'ultimo segreto, il minimo sussurro. Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l'abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un'indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. È un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l'arrivo di Mila Vasquez, un'investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l'altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo...

€ 9,75

€ 13,00

Risparmi € 3,25 (25%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 7,02

€ 13,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Aldo

    13/11/2018 17:54:52

    L'unico libro imprecsindibile di Carrisi. Gli altri sono tutti... in discesa. Peccato perchè questo era molto bello.

  • User Icon

    daniela

    11/11/2018 19:35:17

    E' un libro bellissimo come tutti i libri di D. Carrisi, non vedo l'ora che esca Il gioco del Suggeritore

  • User Icon

    rosmina

    29/10/2018 16:08:56

    io lo trovo geniale, completo. Lo consiglio a chi piace il genere thriller.

  • User Icon

    Elena Dresti

    25/10/2018 11:26:18

    “Il suggeritore” è un libro che mi ha regalato un mio collega in quanto stufo delle mie solite letture da unicorni rosa, fate e arcobaleni. Ho sempre pensato che il genere giallo-thriller non facesse per me invece mi sbagliavo di grosso perché l’ho trovato emozionante, stupefacente ed incredibilmente ricco di suspance. Lo scrittore è riuscito a creare un velo di mistero pagina dopo pagina che mi ha costretto a leggerlo tutto d’un fiato e mi sentivo quasi in colpa ad andare a dormire senza sapere come proseguiva la storia e cosa succedeva alle bimbe o a Mila. Per quanto riguarda il finale ha spiegato tante cose ma non tutte infatti se ci fosse Donato Carrisi qui davanti a me inizierei a tartassarlo di… “Ma perché… e ma come… e se invece…” (poveraccio… non vorrei essere al suo posto…). Comunque da cos’ho appreso su internet ha scritto sia un prequel che un sequel quindi non mi resta che leggerli per dare alcune risposte ai miei dubbi. Ho avuto un po’ di difficoltà verso la fine a capire il passaggio della bimba che raccontava ma dopo due o tre riletture di quel pezzo ho tratto le conclusioni che Carrisi è un genio. Mi viene quasi il dubbio che prima abbia pensato a tutti i vari modi per creare suspance e mistero poi, in un secondo momento, li abbia uniti formando il capolavoro che è “Il suggeritore”. Mi è piaciuto immedesimarmi nella detective Mila per capire chi fosse il mostro o Albert (come lo chiamavano loro) ma vi giuro… è IMPOSSIBILE!!! Dubiti di tutto e di tutti (io ho dubitato anche di me stessa) per arrivare alla fine e…. hahaha non ve lo dico xD sarei troppo perfida a rovinare una storia così bella. Spero vivamente che, come per il libro La ragazza nella nebbia venga fatto un film o ancora meglio una serie tv in quanto con tutti i colpi di scena dovrebbero tagliare troppe parti.

  • User Icon

    Elena Dresti

    25/10/2018 11:22:36

    “Il suggeritore” è un libro che mi ha regalato un mio collega in quanto stufo delle mie solite letture da unicorni rosa, fate e arcobaleni. Ho sempre pensato che il genere giallo-thriller non facesse per me invece mi sbagliavo di grosso perché l’ho trovato emozionante, stupefacente ed incredibilmente ricco di suspance. Lo scrittore è riuscito a creare un velo di mistero pagina dopo pagina che mi ha costretto a leggerlo tutto d’un fiato e mi sentivo quasi in colpa ad andare a dormire senza sapere come proseguiva la storia e cosa succedeva alle bimbe o a Mila. Per quanto riguarda il finale ha spiegato tante cose ma non tutte infatti se ci fosse Donato Carrisi qui davanti a me inizierei a tartassarlo di… “Ma perché… e ma come… e se invece…” (poveraccio… non vorrei essere al suo posto…). Comunque da cos’ho appreso su internet ha scritto sia un prequel che un sequel quindi non mi resta che leggerli per dare alcune risposte ai miei dubbi. Ho avuto un po’ di difficoltà verso la fine a capire il passaggio della bimba che raccontava ma dopo due o tre riletture di quel pezzo ho tratto le conclusioni che Carrisi è un genio. Mi viene quasi il dubbio che prima abbia pensato a tutti i vari modi per creare suspance e mistero poi, in un secondo momento, li abbia uniti formando il capolavoro che è “Il suggeritore”. Mi è piaciuto immedesimarmi nella detective Mila per capire chi fosse il mostro o Albert (come lo chiamavano loro) ma vi giuro… è IMPOSSIBILE!!! Dubiti di tutto e di tutti (io ho dubitato anche di me stessa) per arrivare alla fine e…. hahaha non ve lo dico xD sarei troppo perfida a rovinare una storia così bella. Spero vivamente che, come per il libro "La ragazza nella nebbia" venga fatto un film o ancora meglio una serie tv in quanto con tutti i colpi di scena dovrebbero tagliare troppe parti.

  • User Icon

    Paola

    22/09/2018 18:03:20

    Primo di una saga, questo libro ti toglie il respiro dall'inizio alla fine, con un finale a sorpresa che mai ti aspetteresti. L'ho letto tutto d'un fiato e corro subito a leggere il secondo :D

  • User Icon

    Marco

    22/09/2018 17:38:13

    Adoro questo autore e tutto grazie a questo titolo. Quando l'ho scelto in libreria mi ha attirato la copertina e sapere che fosse un giallo,nient'altro, si potrebbe dire un acquisto senza senso. Ma pagina dopo pagina scopro che è possibile creare suspense dal nulla, semplicemente cambiando pagina o solo leggendo il rigo successivo. I protagonisti sono da amare e la scrittura è fluida ma sopratutto la trama è talmente avvincente da portare il lettore a divorare letteralmente le pagine. Da questo libro ho letto i restanti testi di Carrisi e forse, sarà che è il primo. nessuno è migliore di questi. Finale bellissimo e perfetto per un romanzo di questo genere, consigliato.

  • User Icon

    Nicola

    21/09/2018 18:36:15

    Super. Non ci sono parole per descrivere questo libro. Rari i libri che riescono ad incollare letteralmente il lettore sulle pagine, per cercare di capire come andrà a finire. Questo ci riesce benissimo. Un capolavoro del thriller.

  • User Icon

    Anto

    21/09/2018 16:35:57

    La storia è intrigante, il libro è ben scritto e scorrevole, mai ripetitivo o noioso. È estremamente coinvolgente e ti invoglia a leggere i successivi.

  • User Icon

    Elvy

    21/09/2018 09:02:08

    Dopo aver letto e visto il film La ragazza della Nebbia ho deciso di prendere altri Libri di Carrisi che trovo Unico e Geniale. Il suggeritore è un thriller in cui nulla è lasciato al caso, personaggi descritti in modo accurato e non lasciano nulla a capire il finale.Mila è un personaggio che mi ha convolto in prima persona.Storia spesso molto crudele nel descrivere la scena ma nonostante questo mi sono talmente lasciata coinvolgere da sentirmi parte della scena.Nulla è scontato come altri thriiller quando pensavo di aver intuito qualcosa subito dopo mi dovevo ricredere.Carrisi non lascia intuire nulla ma coinvolge sempre il lettore.Letto in 3 giorni lo consiglio.

  • User Icon

    Vincenza

    19/09/2018 13:53:01

    Carrisi sembra nato per scrivere questo genere. Il suggeritore è sicuramente uno dei migliori thriller che io abbia mai letto, pieno della giusta tensione, capace di tenere il lettore incollato alle pagine. Non mancano i colpi di scena ed i personaggi, soprattutto Mila, la protagonista, sono disegnati benissimo. La storia è complessa, intrigante e raccontata in uno stile impeccabile. Cinque stelline meritatissime!

  • User Icon

    Megghy

    18/09/2018 19:48:33

    Un thriller che riesce a tenerti sulle spine dall’inizio, alla fine, una trama coinvolgente, mai scontata. La scomparsa di sei bambine, mette in allerta tutta la squadra speciale di investigazione, con a capo il criminologo Goran Gavila affiancato da una specialista in scomparse Mila Vasquez, una corsa contro il tempo per cercare di salvarne almeno una..e la scoperta di segreti all’interno della squadra stessa. Consigliatissimo l’ho letto due volte.

  • User Icon

    Luana Passaro

    18/09/2018 18:42:15

    Sublime! Non sono riuscita a staccarmi da questo libro fino alla fine. Alla fine sono rimasta veramente sconvolta, non avrei mai immaginato quel finale. Carrisi maestro di suspance, intrecci, trame che si intersecano. Da leggere assolutamente!

  • User Icon

    Francesca

    18/09/2018 17:43:19

    Premetto che sto ancora leggendo il libro, non so se la fine mi deluderà ma.. lo scoprirò presto. Uno di quei libri che leggi tutto d'un fiato! Fluido e ben scritto

  • User Icon

    Antonio C.

    17/09/2018 18:41:12

    Il romanzo è un thriller ben scritto, ricco di suspense e colpi di scena. I personaggi vengono tratteggiati in maniera profonda e attenta al profilo psicologico. Particolare attenzione è posta sulle tecniche investigative e scientifiche. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Marta D.

    17/09/2018 17:03:33

    Libro che mi è stato regalato da un amico e che ho lasciato per diverso tempo sulla mia libreria a prendere polvere. Dopo qualche mese decido di cominciarlo e da quel momento ho acquistato tutti i successivi romanzi di Carrisi. Trama avvincente, indagine complessa, personaggi ben ideati e finale che lascia increduli. Consigliatissimo a tutti gli amanti del thriller.

  • User Icon

    Mari66

    25/08/2018 23:40:12

    Deludente, non capisco come abbia fatto ad avere successo, molto prolisso, ho fatto davvero fatica a leggerlo, lo sconsiglio

  • User Icon

    Paola

    18/08/2018 22:40:18

    Non sono una gran lettrice di gialli. Con questa premessa devo dire che ho trovato Il suggeritore un libro che si legge, davvero, tutto d'un fiato! Ti tiene avvinghiata alla poltrona con una serie continua di volpi di scena, immaginazione dell'autore che trovo arrivi a dei livelli esagerati, legami e colpi di scena...che sarebbero stati sufficienti per 3 trame diverse!

  • User Icon

    Mauro

    06/05/2018 20:23:17

    Scrivere un giallo (o un thriller, come va di moda dire adesso) non vuol dire gettare manciate di colpi di scena ogni venti-trenta pagine. Deludente.

  • User Icon

    andrea

    13/04/2018 12:58:28

    travolgente!

Vedi tutte le 404 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione