Sul corno del rinoceronte

Francesca Bellino

Editore: L'Asino d'Oro
Collana: Omero
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 12/06/2014
Pagine: 247 p., Brossura
  • EAN: 9788864432458
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    zappi marina

    02/12/2014 12:32:00

    E' una grande narrazione che scorre come un fiume in piena, carica di emozioni, riflessioni e domande, che ha proprio l'intelligenza di porsi più domande che risposte, e che proprio per questo riesce ad incollare il lettore al ritmo della storia, delle 2 storie, o delle tante storie che s'intrecciano. E, come un fiume che nella sua unità si scinde in rivoli, anche qui la storia di due donne, una tunisina Meriem e l'altra romana Mery, diventano un'unica storia, perché in realtà si chiamano con lo stesso nome: Maria. L'una è il contraltare dell'altra, una è sommessa e l'altra è vulcanica, sia nell'azione (infatti sarà una grande viaggiatrice curiosissima delle culture lontane e diverse, curiosa anche delle persone e della conoscenza in genere... ogni tanto risuonano parole arabe Wallah "te lo giuro" o Sat nam il mantra che porta alla calma"che significa "il suo nome è verità" ) ma anche nelle riflessioni, nelle domande, nella gioia come nel dolore e infine nella "delusione di se stessa": la filosofia indiana dice proprio che dalla delusione di se stessi può prendere avvio la propria evoluzione. E se il lettore è trascinato a seguire la protagonista nel suo parallelo viaggio, di vita e nella Tunisia del pre e dopo Rivoluzione dei gelsomini - viene pian piano portato al non attaccamento verso la storia, la sua emozionante scrittura porta infatti anche al distacco dai personaggi, che compaiono e spariscono, e quando ricompaiono ci sembrano diversi perché, come nella vita reale, siamo tante sfaccettature che tendono a ricomporsi nella loro unità.

Scrivi una recensione