Sully (DVD)

Sully

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Sully
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 86 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 7,89 €)

Il 15 Gennaio 2009, il mondo assiste al “Miracolo sull’Hudson” quando il capitano Chesley “Sully” Sullenberger effettua un atterraggio di emergenza col suo aereo nelle acque gelide del fiume Hudson, salvando la vita a tutti i 155 passeggeri presenti a bordo. Tuttavia, anche se Sully viene elogiato dall’opinione pubblica e dai media, che considerano la sua un’impresa eroica senza precedenti, le autorità avviano delle indagini che minacciano di distruggere la sua reputazione e la sua carriera.
4,56
di 5
Totale 27
5
18
4
7
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Romeo

    17/05/2020 21:51:23

    Tratto da una storia vera, un pilota di linea evita una tragedia compiendo un perfetto ammaraggio nel fiume Hudson. Tuttavia, la società assicurativa e la compagnia aerea lo accusano di aver messo in atto un azione imprudente ma, alla fine, il valoroso pilota saprà far valere le proprie ragioni e verrà giustamente salutato come un eroe.

  • User Icon

    Matteo

    17/05/2020 18:57:37

    Basato sul una vera storia, questo è a mio giudizio uno dei migliori film di questi ultimi anni. Interpretazione magnifica di Tom Hanks di Sully. Buon prezzo

  • User Icon

    bea

    17/05/2020 17:07:53

    Bravissimo Tom Hanks, nella parte di chi salva l'equipaggio di un aereo, poi processato ed infine...

  • User Icon

    Lorenzo

    16/05/2020 17:32:04

    Tom Hanks, sempre una garanzia! basato su una storia vera. veramente abile il regista a far ruotare l intero film, intorno al singolo accadimento, a quei momenti! nonostante essendo una storia vera, quindi già conosci il finale, ti lascia con il fiato sospeso!

  • User Icon

    claudia

    14/05/2020 12:32:30

    La storia dell'incidente dell'aereo appena decollato da New York è narrata con lo stile asciutto ed essenziale di Clint Eastwood. Il ritmo è serrato e le immagini spettacolari ed emozionanti. Il pregio maggiore del film risiede forse nel proporre una riflessione sul ruolo fondamentale che hanno ormai assunto le "macchine" (computer, algoritmi, big data) in ogni aspetto delle nostre vite, ma anche i loro limiti, dimostrando che l'istinto e l'intelligenza della figura umana restano ancora insuperati nelle decisioni fatali.

  • User Icon

    Marco

    14/05/2020 09:54:56

    Il film si basa sulla storia vera dell'ammaraggio avvenuto nel fiume Hudson, ed il regista sviluppa la trama con riferimento all'animo del coraggioso del pilota il quale, considerato da tutti un eroe per avere salvato la vita a tutti i passeggeri del volo, viene messo sotto accusa dalla compagnia aerea. Anche nei momenti difficili, egli non perde mai la fiducia in se stesso, anche grazie al supporto della famiglia, ed alla fine riuscirà a dimostrare la propria innocenza ricevendo i giusti onori.

  • User Icon

    Rocco

    13/05/2020 08:56:40

    Il film si rifà ad una storia vera, ossia l'ammaraggio di un aereo di linea avvenuto nel 2009 nel fiume Hudson, a New York. Il regista è molto attento nel ricostruire lo stato d'animo del protagonista il quale dapprima viene salutato come un eroe ma ben presto dovrà affrontare un processo nel quale è messa in dubbio la sua professionalità. Alla fine, però, riesce a far valere le proprie ragioni ed a riabilitarsi definitivamente.

  • User Icon

    Marco

    12/05/2020 11:26:54

    Tratto da una storia vera, il film indaga l'animo del protagonista che da eroe passa ad essere considerato colpevole. Trascorre giorni pieni di inquietudine e sofferenza ma, nonostante questo cambio di sorte, non perde mai la fiducia in se stesso e negli affetti più cari, riuscendo a dimostrare la propria innocenza ed a ricostruire la propria reputazione. E' un film molto toccante e realistico, fedele allo stile di Clint Eastwood.

  • User Icon

    Andrea

    10/01/2020 11:24:11

    Tom Hanks è sempre una garanzia, un gran film da vedere e rivedere. Lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Giorgio

    25/09/2019 08:30:29

    Tom Hanks una garanzia un film davvero bello che fa riflettere molto su ilivelli di ipocrisia che ha raggiunto il mondo ai nostri giorni. Bellissimo il cameo alla fine dei veri protagonisti della sfortunata vicenda. Da non perdere

  • User Icon

    ely

    22/09/2019 18:38:03

    Bellissimo film diretto da Clint Eastwood e brillantemente interpretato da Tom Hanks, Aaron Eckhart e Laura Linney. Film documentario sul salvataggio miracoloso di un equipaggio di circa centocinquanta persone presente su un aereo di linea americano. Aereo che, in avaria motori, viene fatto atterrare sul letto del fiume Hudson al momento ghiacciato. Di conseguenza si assiste al processo del comandante (SULLY) accusato d'incapacità professionale. Alla fine ci si accorge che gli incapaci sono presenti tra coloro che vogliono giudicare. Il Film e' registrato molto bene le scene sono molto veritiere,l'audio in Italiano anche se in Dolby Digital non sfigura e non inficia minimamente la bravura del sound designer.Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Zano

    20/06/2019 07:53:01

    Tom Hanks è una garanzia per ogni film

  • User Icon

    Mary17

    19/05/2019 20:29:10

    Regia eccelsa, molto pulita ed intensa, che sa cesellare l'essenza di un uomo. Hanks é sempre un grande attore!

  • User Icon

    Alberto

    11/04/2019 15:30:51

    Se la regia di Eastwood e' una garanzia,l'interpretazione di Tom Hanks e' a dir poco un marchio di fabbrica.Bello e coinvolgente.

  • User Icon

    Dora

    04/04/2019 12:28:43

    Con Eastwood alla regia si sa già che avremo un bel film. Attori bravi, su tutti Tom Hanks .

  • User Icon

    Marta

    10/03/2019 11:32:45

    Il nome Clint Eastwood è già una garanzia, secondo me, se poi si aggiunge un altro nome, Tom Hanks, è il massimo. Trovo che il film sia di grande effetto e assolutamente egregio. Bisognerebbe riflettere su vicende della vita reale, di ogni giorno, come questa e su persone, come il pilota Sully, che dal loro punto di vista vivono la loro vita normalmente come sempre ma che rappresentano un grande esempio per l’umanità. Consigliato.

  • User Icon

    zippo

    07/03/2019 09:00:46

    L'ennesimo ottimo prodotto diretto da Clint Eastwood che a quasi 87 anni continua a sfornare chicche come questa, regalando emozioni e sensazioni forti che coinvolgono in maniera sentita chi guarda. Ottimo anche Tom Hanks nel contribuire alla riuscita del film, basato su una storia vera, offrendo una prova maiuscola ben supportato dal resto del cast.

  • User Icon

    rita

    21/02/2019 17:50:01

    attori e regia di gran peso, visti e rivisti ma stavolta diversi in positivo. la storia è vera, leggermente romanzata, ciò non toglie però il merito a pilota e copilota né la difficoltà vissuta durante il processo per dimostrare di aver fatto la scelta giusta: ammarare su un fiume in mezzo ad una città.

  • User Icon

    castanea

    27/12/2018 22:39:31

    Una storia vera da conoscere, portata sugli schermi da attori straordinari. Rende bene l'idea che in pochi secondi si debba prendere una decisione che può salvare vite umane. Allo stesso tempo, basta cambiare leggermente punto di vista e le cose sembrano andare al contrario. Interessante l'introspettiva sulla confusione interiore causata da una situazione assurda. Importante la riflessione su quanto gli interessi economici contino più dell'uomo

  • User Icon

    Benny

    08/12/2018 21:33:51

    L’interpretaizone di Tom Hanks in questo film è fantastica! Bellissimo

Vedi tutte le 27 recensioni cliente

Un'opera intima e necessaria, un ritratto lucido che riconfigura la nozione di eroe: non più quelli che sparano ma quelli che si espongono

Trama
Il 15 gennaio 2009 un aereo della US Airways decolla dall'aeroporto di LaGuardia con 155 persone a bordo. L'airbus è pilotato da Chesley Sullenberger, ex pilota dell'Air Force che ha accumulato esperienza e macinato ore di volo. Due minuti dopo il decollo uno stormo di oche colpisce l'aereo e compromette irrimediabilmente i due motori. Sully, diminutivo affettivo, ha poco tempo per decidere e trovare una soluzione. Impossibile raggiungere il primo aeroporto utile, impossibile tornare indietro. Il capitano segue l'istinto e tenta un ammarraggio nell'Hudson. L'impresa riesce, equipaggio e passeggeri sono salvi. Eroe per l'opinione pubblica, tuttavia Sully deve rispondere dell'ammaraggio davanti al National Transportation Safety Board. Oggetto di un'attenzione mediatica morbosa, rischia posto e pensione. Tra udienze federali e confronti sindacali, stress post-traumatico e conversazioni coniugali, accuse e miracoli, Sully cerca un nuovo equilibrio privato e professionale.

  • Produzione: Warner Home Video, 2017
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 91 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti; Inglese per non udenti; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,78:1 16:9
  • Area2
  • Clint Eastwood Cover

    È un regista, produttore cinematografico, attore e politico statunitense. Ha iniziato la sua carriera nel 1955 quando ha debuttato sul grande schermo, ma il vero successo arriva quando viene ingaggiato per recitare nella trilogia composta da: Per un pugno di dollari,  Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo. Nel corso della sua vita ha vinto molti premi tra cui due Premi Oscar, sei Golden Globe e quattro David di Donatello. Approfondisci
  • Tom Hanks Cover

    "Propr. Thomas Jeffrey H., attore statunitense. Privo di una formazione professionale specifica, si distingue per lo stile fresco e spontaneo. Debutta come attore teatrale e televisivo e quindi s'impone al cinema prima con l'originale Splash - Una sirena a Manhattan (1984) di R. Howard, con Big (1988) di P. Marshall e poi con il sofferto ruolo di un avvocato malato di Aids in Philadelphia (1993) di J. Demme, con il quale vince l'Oscar e inaugura una parata di magistrali interpretazioni che segnano gli anni '90: vince un secondo Oscar con il premuroso idiota di Forrest Gump (1994) di R. Zemeckis, un giovane che cresce secondo i dettami del «right citizen» vecchia maniera e che imprevedibilmente raggiunge sempre miracolosamente il successo, senza però accorgersi che gli Stati... Approfondisci
Note legali