Suspiria (2019). Con card da collezione (DVD) di Luca Guadagnino - DVD

Suspiria (2019). Con card da collezione (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia; Stati Uniti
Anno: 2018
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 34 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 9,99 €)

Guadagnino omaggia Argento con un film personale, riflessivo, originale nello stile visivo e coraggioso nella messa in scena

La giovane danzatrice americana Susie Bannion arriva nel 1977 a Berlino per un'audizione presso la compagnia di danza Helena Markos nota in tutto il mondo. Riesce così ad attrarre l'attenzione della famosa coreografa Madame Blanc grazie al suo talento. Quando conquista il ruolo di prima ballerina Olga, che lo era stata fino a quel momento, accusa le dirigenti di essere delle streghe. Man mano che le prove si intensificano per l'avvicinarsi della rappresentazione Susie e Madame Blanc sviluppano un legame sempre più stretto che va al di là della danza. Nel frattempo un anziano psicoterapeuta cerca di scoprire i lati oscuri della compagnia.
3
di 5
Totale 7
5
2
4
0
3
2
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    JK

    13/05/2020 18:16:11

    Non è un remake del film di Dario Argento, ma una differente versione, peraltro anche più articolata dal punto di vista narrativo, bella esteticamente (ma senza raggiungere i vertici dell'originale) e tratti anche spaventosa. Una stella in meno per l'inclusione di un sottotema politico ambizioso che a mio avviso ha poco a che fare con la storia principale e aggiunge troppa carne al fuoco.

  • User Icon

    Ludovico

    11/05/2020 12:54:51

    Notevole remake di un classico dell'horror. Una rilettura in chiave storica e psicoanalitica del "Suspiria" di Argento, forse il miglior film di Venezia 75. Consigliato.

  • User Icon

    dino cordioli

    15/05/2019 08:14:29

    rivoglio Dario Argento ..... non un remake .... tutta una storia diversa

  • User Icon

    DocHorr

    11/05/2019 21:46:45

    E' si un bel film, ma a mio vedere non un capolavoro. Ottimi gli attori, le atmosfere, gli effetti speciali, ma la sceneggiatura a mio parere è troppo lenta e confusa. Buona la regia di Guadagnino ma non mi è piaciuta molto la fotografia e la maggior parte delle scenografie. Gli do solo tre stelle, escono continuamente film migliori anche con budget e attori molto più modesti. Sicuramente da vedere e anche collezionare, ma per me è migliore il vecchio Suspiria.

  • User Icon

    Daniele

    04/05/2019 08:11:29

    Film per me mediocre. Troppa carne sul fuoco e confusionario. Meglio quello di Argento anche se sono diversi (ma non troppo). L'edizione italiana in home video è misera. Niente 4k e all'estero fioccano edizioni super-extra lusso. Non soddisfa ne i cinefili ne i collezionisti.

  • User Icon

    Paolo

    21/03/2019 16:58:34

    Nonostante Guadagnino non abbia fatto altro che dire che questo film è solo un omaggio a uno dei suoi registi preferiti... una sua visione e non un remake. Io trovo che questo film sia arte pura e come l'arte non è capibile da tutti, è modernissimo a tratti J-Horror. Contiene molte simbologie e significati, anni 70, i movimenti femministi, il richiamo al numero 3, la transessualità, parlano il tedesco, francese, inglese...

  • User Icon

    tommaso

    25/02/2019 15:45:01

    Guadagnino cade nella trappola di Argento e ci resta secco.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente

Guadagnino omaggia Argento con un film personale, riflessivo, originale nello stile visivo e coraggioso nella messa in scena

Trama

La giovane danzatrice americana Susie Bannion arriva nel 1977 a Berlino per un'audizione presso la compagnia di danza Helena Markos nota in tutto il mondo. Riesce così ad attrarre l'attenzione della famosa coreografa Madame Blanc grazie al suo talento. Quando conquista il ruolo di prima ballerina Olga, che lo era stata fino a quel momento, accusa le dirigenti di essere delle streghe. Man mano che le prove si intensificano per l'avvicinarsi della rappresentazione Susie e Madame Blanc sviluppano un legame sempre più stretto che va al di là della danza. Nel frattempo un anziano psicoterapeuta cerca di scoprire i lati oscuri della compagnia.

  • Produzione: Eagle Pictures, 2019
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 152 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (DTS 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Inglese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: Contiene 4 card da collezione!
  • Tilda Swinton Cover

    "Propr. Katherine Matilda S., attrice inglese. Esile, volto angoloso ed enigmatico, fascino etereo, dopo esperienze teatrali di successo, esordisce sul grande schermo alla metà degli anni ’80 interpretando ruoli che le permettono di dimostrare una buona versatilità ed esasperano il lato freddo e sofisticato della sua personalità. È la moglie tradita nel letterario Edoardo II (1991, con cui vince a Venezia) di D. Jarman, che la vuole anche in Caravaggio (1986), Wittgenstein (1993) e come voce fuori campo in Blue (1993); è la surreale protagonista del woolfiano Orlando (1992) di S. Potter, avvocato in crisi d’identità del crudo Perversioni femminili (1996) di S. Streitfeld, altera Rebecca nel giallo dai risvolti soprannaturali Vanilla Sky (2001) di C. Crowe, al fianco di E.?McGregor in Young... Approfondisci
Note legali