Editore: Mondadori
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
Pagine: 392 p.
  • EAN: 9788804477648
Usato su Libraccio.it - € 5,94

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    max

    17/11/2009 21:34:58

    Molto piacevole, a mio parere chi non lo capisce è perchè ha un' approcio troppo Occidentale. Il libro si riallaccia alla filosofia Orientale senza negare gli allacciamenti e le analogie con la cultura Occidentale. Il lavoro che si vuole fare per sperimentare il Tantra non è un approcio mentale, ma si cerca di liberare il corpo dal cervello e dal modo di rapportarci troppo cerebrale verso un universo che dovrebbe essere esplorato principalmente dal corpo e dai sensi attraverso i percorsi energetici...

  • User Icon

    maurizio .mau. codogno

    28/07/2008 12:07:54

    È stata per me una dura lotta. Ho iniziato a leggere il libro quasi due anni fa, e sono arrivato alla fine solamente ora. È vero che ci sono anche tutte le prove pratiche per arrivare a una migliore intesa sessuale di coppia, e io sono sempre stato più che altro un teorico; ma è anche vero che spesso lasciavo per dei mesi il libro a prendere polvere sul comodino, visto che tanto non mi manca mai la roba da leggere e trovavo sempre qualcosa di più interessante. In effetti l'approccio tantrico, con i vari chakra che si dovrebbero aprire armoniosamente e complementarmente, a me personalmente non dice nulla; ma questo non significa molto, perché i concetti di base sono comunque validi indipendentemente dal modo in cui sono esposti, e i vari rituali presentati servono principalmente a cambiare gli schemi mentali di coppia spesso fossilizzatisi negli anni. Alcuni comprtamenti, come l'<em>agency</em> cioè il decidere di fare quello che si immagina voglia l'altro, sono assolutamente reali sotto qualunque punto di vista! Ricordatevi solo però che questo è un libro per la coppia; oltre alle tecniche sessuali vere e proprie ci sono vari questionari a cui rispondere insieme per capire quali sono i punti su cui dover lavorare di più per migliorare la relazione sessuale e di riflesso tutta la relazione di coppia.

  • User Icon

    AWoman.AMan

    11/07/2006 10:30:54

    Volevamo prenderci qualche attimo di tempo per parlare di questa opera, per la quale, ci vorrebbero molte parole. Forse una, sublime, le racchiude tutte. Un viaggio affascinante nel mondo dell'eros, a volte sottile, a volte carnoso e succulento. Un viaggio nella coppia, nella relazione, nel Sé. Scorrevole e ben scritto, con citazioni esaustive e comunque discrete, conduce il lettore, con naturalezza, a far mente locale sulla dinamiza del sesso, del corpo, della mente, della personalità. Tantra? guru? mantra e citazioni tibetane? patchouli e indianerie sanscrite? Assolutamente no. I passagi sono semplici e in... "salsa" occidentale: una trattazione alla portata di tutti che rifugge da orpelli ed esotismi inutili. Con giochi, questionari e tecniche piacevoli e semplici da fare insieme o da soli. C'è la rivalutazione sistematica del corpo, del suo ascolto, di un corpo sano che accoglie una buona mente per una vita armoniosa. Del resto era... cosa nostra, dei greci e dei latini, prima della rimozione sistematica per la corpofobia delle religioni monoteistiche. Elmar e Michael sottolineano le esperienze, le espressioni, gli atti e le percezioni del quotidiano comune segnali del corpo, delle emozioni che forniscono informazioni preziose che ignoriamo quasi regolarmente. Ed è sconcertante, perché ti rendi conto che è semplicemente vero, solo che tu non lo sapevi, non eri in grado di riconoscerlo, non portavi attenzione ad essi. Il tantra è un percorso di vita, fatto di un passo dopo l'altro. Cose semplici e per questo preziose. Ecco, come una camminata in montagna, impegno e piacere fino ad arrivare a panorami sfolgoranti. Per quanto ci riguarda, d'ora innanzi, questo sarà il nostro dono alle coppie di amici, il dono di nozze al posto di oggetti e ciarpame inutile. Purtroppo ciò che è spiegato mirabilmente e in modo piacevole, è materia a volte tabù, a volte semplicemente ignorata, a volte allontanata per timore.

Scrivi una recensione