Categorie

Anabel Hernández

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Pagine: 464 p. , ill. , Brossura

3 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Servizi sociali e criminologia - Reati e criminologia - Commercio e traffico di droga

  • EAN: 9788804648659

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimiliano

    12/10/2015 22.48.13

    Il punto di forza di questo libro è quello che, paradossalmente, rappresenta il suo fatale punto debole che me lo ha reso indigesto e tremendamente noioso: vengono narrati troppi, troppi e ripeto troppi inutili intrecci dispersivi tra le decine e decine di nomi di narcos messicani e le altrettante decine e decine di nomi dei poliziotti e politici corrotti. Questo libro può andar bene per uno studio dettagliato destinato a funzionari della DEA o magari a quelli della INTERPOL o a qualche struttura antidroga di una Nazione del pianeta. Il lettore medio non potrà mai assimilare nel dettaglio gli infiniti intrecci di collusione e corruzione avvenuti negli ultimi decenni nel Messico. Eppure l'autrice, evidentemente ritenendoli necessari (perché giustamente quando si accusano delle persone bisogna avere prove incontrovertibili), sciorina un'infinita serie di episodi legati a questi narcotrafficanti ed ai loro sodali politici. Il risultato è che di oltre la metà del libro il lettore non ricorderà nemmeno una parola in quanto inutile al messaggio che, alla fine, si può recepire: la droga fa comodo a tutti perché fa guadagnare tutti; i narcos, i politici americani e messicani, i poliziotti e le agenzie governative statunitensi.

  • User Icon

    Lomax

    31/05/2015 15.02.52

    Eccellente lavoro di raccolta e riordino delle fonti, esposizione analitica e didascalica, anche se l'eccessiva attenzione ai dettaglio rende, a mio avviso, la lettura a tratti monotona o farraginosa, vista la vastità e alienità (soprattutto politica) della materia trattata. Resta comunque un preziosissimo compendio ragionato di una realtà atroce e sconvolgente.

  • User Icon

    Luca

    13/05/2015 14.58.23

    Inchiesta molto approfondita e puntigliosa sulla realtà contemporanea del traffico di droga che infesta ogni parte del mondo a partire da Messico e sud America. In particolare l'autrice si sofferma a analizzare con dettagli inquietanti l'impressionante livello di corruzione in ambito governativo che favorisce e alimenta i traffici illeciti. In tali condizioni la lotta alla droga è una battaglia persa in partenza.

Scrivi una recensione