Categorie

Claudio Morici

Editore: Bompiani
Anno edizione: 2009
Pagine: 217 p. , Brossura
  • EAN: 9788845262081

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    umberto

    18/01/2011 12.57.26

    Morici ci regala sembra una buon romanzetto, che si legge veloce, che ci fa fare una risata, ci far venire voglia di viaggiare, ci dice tante cose..per la serie..scherzando scherzando si dice la verita! da leggere!

  • User Icon

    raffaella

    14/11/2009 20.34.28

    Grazie Morici! Riesci sempre a riportare in maniera realistica, ma allo stesso tempo esilarante e drammatica, tutti i dubbi e le paure della nostra generazione, non so proprio come tu ci riesca. Che bello avere uno scrittore così bravo, coetaneo e incredibilmente affine per sensazioni e impressioni sulla vita che scorre!

  • User Icon

    rospe in frantumi

    23/03/2009 00.01.57

    Non solo per i viaggiatori, ma anche per quelli che non pensano proprio di diventarlo... sbagliando: perché noi tutti siamo viaggiatori per nascita e seguiamo la freccia del tempo, ovunque essa ci porti. Alla fine del viaggio saremo migliori, più saggi, più folli, meno di come non lo eravamo prima? Avremo viaggiato soli, in compagnia? Avremo davvero imparato qualcosa dagli altri? In questo libro non ci sono risposte, e le domande sono ben nascoste, ma ci sono ed è un vero piacere sentire che sfogliando pagina dopo pagina ti resta qualcosa sulla punta delle dita.

  • User Icon

    andreaB

    17/03/2009 12.49.41

    Molto molto divertente. Anche se poi mentre ridi, ti arriva il colpo, la parte drammatica. E' un romanzo che ti fa riflettere sui modelli di comportamento, sul viaggio "autentico", ma anche sui sentimenti. Scorre bene, tuttavia all'inizio devi metterci un po' per capire che succede, perchè il libro è molto diverso da quello che sembra.

  • User Icon

    Patroclo

    10/03/2009 23.05.55

    questo piú che un romanzo é quasi un instant-book, un veloce divertimento sul tema dell´adolescente alternativo tutto Che, volontariato e via luoghi comuni. il punto di vista del protagonista non é particolarmente originale, ma tutto sommato il libro é godibile, a volte un pó cattivello (che non guasta) e scorre benino, certo nulla di epocale

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione