Tess Chronicles

Tess Chronicles

Laura Lippman

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: HarperCollins
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 749,32 KB
  • EAN: 9780062868589

€ 3,70

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Laura Lippman's beloved Baltimore private investigator, Tess Monaghan, has been featured in several short stories, including “Ropa Vieja”, “The Shoeshine Man's Regrets”, and “The Book Thing*”. Another story, “The Every Day Housewife”, provides the first look into the inner life of Tess's mother as a young newlywed in the 1970s. As a bonus, there is also a "profile" of Tess—bylined by former journalist Laura Lippman-—that appeared in the award-winning anthology, The Line-Up. Available singly or as a collection.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Laura Lippman Cover

    Nata ad Atlanta e cresciuta a Baltimora, una delle città piú violente d’America. Nel 1997, quando apparvero i suoi due primi romanzi, "Baltimora Blues" e "Charm City", mise da parte una ventennale carriera giornalistica per dedicarsi pienamente alla letteratura. Da allora ha pubblicato numerosi romanzi, otto dei quali fanno parte della serie di Tess Monaghan, reporter disoccupata e costretta a riciclarsi in investigatore privato, divenuta presto uno dei personaggi piú amati e popolari nel mondo del poliziesco americano contemporaneo. Giano ha pubblicato di Laura Lippman "I morti lo sanno" (2007), "Baltimora blues" (2008) e "Charm City" (2009). Nel 2019 esce per Dea Planeta Sunburn. Approfondisci
Note legali