Il testamento del dottor Mabuse (DVD)

Das Testament des Dr. Mabuse

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Das Testament des Dr. Mabuse
Regia: Fritz Lanz
Paese: Germania
Anno: 1951
Supporto: DVD
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 11,89 €)

Opera fondamentale del regista tedesco, il “testamento” fu all’epoca condannato perché presentava troppi riferimenti con l’ascesa di Adolf Hitler. Narra del dottor Mabuse che, internato in un manicomio criminale, attraverso l’ipnosi condiziona a distanza il dottor Baum guidandolo in piani criminosi. Suo scopo è arrivare al potere assoluto.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Theodosius

    17/05/2020 23:32:40

    Capolavoro di Fritz Lang e uno dei pilastri del cinema mondiale: assolutamente imperdibile per chiunque si ritenga un appassionato di questa arte. Il film è uno studio sul tema dell'ossessione, dell'immedesimazione e della perdita dell'identità e al contempo un thriller misterioso e carico di colpi di scena. In ciò anticipa di diversi anni il capolavoro di Hitchcock, "La donna che visse due volte".

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Cinema & Cultura, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Tedesco (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano forced; Inglese
  • Formato Schermo: 1,20:1
  • Area2
  • Rudolf Klein Rogge Cover

    Propr. Frederick R. K.-R., attore tedesco. Dopo un piccolo ruolo nel capostipite dell'espressionismo cinematografico, Il gabinetto del dottor Caligari (1920) di R. Wiene, inizia un sodalizio con F. Lang, comparendo praticamente in tutte le sue pellicole tedesche, finché la loro collaborazione si interrompe per divergenze soprattutto politiche (Lang avversa il nazismo e lascia la Germania nel 1933, K. simpatizza invece per il regime hitleriano e diventa uno degli attori più in vista del periodo). La sua figura torva e gesticolante, il volto spiritato, accentuato nella espressività da un pesante trucco, sono ideali per il megalomane supercriminale dottor Mabuse, che pianifica il controllo ipnotico dei suoi simili in Il dottor Mabuse (1922), e per lo scienziato pazzo Rotwang, impegnato nella... Approfondisci
Note legali