Il testamento dell'uro - Stéphanie Hochet,Roberto Lana - ebook

Il testamento dell'uro

Stéphanie Hochet

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Roberto Lana
Editore: Voland
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 833,4 KB
Pagine della versione a stampa: 154 p.
  • EAN: 9788862434577
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una giovane scrittrice accetta di andare a presentare i suoi libri a un festival letterario nel sud della Francia, dove incontra una serie di bizzarri personaggi. L'atmosfera vagamente inquietante del paese si coagula soprattutto attorno a Vincent Charnot, il sindaco, che si rivela una sorta di guru, un visionario intenzionato a lasciare un segno alla posterità dedicandosi a progetti culturali trasgressivi. A questo scopo offre alla scrittrice un incarico a dir poco strano: redigere la "biografia" di una specie estinta da secoli, l'uro, l'animale preistorico che aveva affascinato persino i nazisti, al punto da spingerli a tentare di riportarlo in vita. Convinta dall'abile e carismatico sindaco e dagli esemplari di uro che le è stato permesso di vedere in segreto, la donna inizia a scrivere, trovandosi ben presto coinvolta in una cospirazione che si tinge sempre più di nero.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,85
di 5
Totale 4
5
1
4
1
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mauro

    20/09/2020 13:53:21

    Bislacco ... e' il primo termine che mi e' venuto in mente per descrivere questo libro. Non che la cosa sia necessariamente negativa, pero' delle due l'una: o si folgora il lettore con un racconto (piu') breve o lo si lusinga con un romanzo (piu') lungo. Comunque rimane qualcosa di queste 100 pp scarse.

  • User Icon

    antonio

    31/05/2020 21:40:58

    Avevo sentito parlare di questa scrittrice perché inserita in un romanzo di Amélie Nothomb. Devo dire che la fantasia non le manca, e lo stile sembra molto vicino all'amica belga, magari con qualche punta di cattiveria in più. La trama mi allettava molto, speravo in un salto fantascientifico più spericolato piuttosto che assistere ad una storia di fascinazione maschilista. C'è poi della fiaba, del mito. Appunto, come nella Nothomb. Ma devo conoscere le altre sue fatiche letterarie, non voglio credere ad un calco.

  • User Icon

    lunarili

    19/02/2020 10:16:25

    originale. una delle piùbelle letture del 2019 per me

  • User Icon

    parigi

    07/11/2019 15:40:37

    Curioso, ben scritto, per lunghi tratti appassionante, per altri anche noioso. Nonostante il finale, da l'impressione di una vicenda non terminata. In ogni caso interessante.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali