Categorie

Leigh Fallon

Traduttore: V. Zaffagnini
Collana: Pandora
Anno edizione: 2011
Pagine: 268 p. , Rilegato

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

  • EAN: 9788820051341

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Martina

    21/03/2012 16.08.37

    La storia è ben argomentata e ricercata. La scrittura scorre benissimo merito di indubbie qualità della scrittrice, però è vero che nel leggerlo sembra di aver un pò troppo in comune con starcrossed... più per quanto riguarda l'impossibilità dell'amore tra i due protagonisti e tutta la parte dell' "allenamento", che sulla stesura effettiva della trama.Lì ci sono le divinità greche, qui quelle irlandesi in un certo senso...insomma mi sa un pò di sfruttato ma in fondo se contiamo tutte le storie scritte su vampiri,angeli e licantropi non la si finirebbe più :)quindi va bene così, via.Lascio un 4 per incoraggimaneto al proseguio che comprerò di sicuro.

  • User Icon

    streghetta76

    21/02/2012 15.40.38

    Non posso dire che non mi è piaciuto ma neanche il contrario,una settimana prima avevo letto Starcrossed, e quando ho letto THE MARK,sembrava che stessi leggendo lo stesso libro.l'unico consiglio che posso darvi,e quello di non leggere i due libri uno dopo l'altro.

  • User Icon

    Elisa

    12/02/2012 10.32.10

    Bellissimo.All'inizio ero un pò scettica.Il trasferimento di Megan in una nuova città mi aveva leggermente indispettita.Mi sembrava tanto Bella e le sue cloni varie. Invece sono rimasta piacevolmente sorpresa subito dal secondo capitolo. Delle solite storie scopiazzate dai filoni saturi di Damon e Stefan Salvatore e Edward Cullen non v'è nulla. Ci sono 4 ragazzi umanissimi,alle prese con un potere enorme ciascuno.Il conflitto interiore tra i loro sentimenti e cosa comporta gestire l'elemento a cui appartengono è descritto magistralmente rendendoci i 4 giovani non solo simpatici ma assolutamente adorabili.Non sono solo "perfetti e bellissimi",come i vampiri di cui si legge oltremodo, sono mille altre cose.E forse restano così vividi e reali proprio perchè la perfezione non appartiene loro.Bucano le pagine e saltano fuori.La sotria tra Adam e Megan è molto dolce, Aine e Rian promettono di averne una propria nel seguito.Non vedo l'ora di leggerlo.

  • User Icon

    Sofia

    06/02/2012 19.19.36

    Posso iniziare dicendo che ho preso una sbandata per Rian?Detto questo inizio la recensione seria. Sarà che mi sono immersa nela tematica tratata perchè l'Irlanda è sempre l'Irlanda.Sarà che i poteri dei 4 protagonisti hanno a che fare con noi(terra,aria, fuoco e acqua) sarà che ognuno d i loro ha una caratterizzazione precisa e ben delineata, ma a me questo libro mi è veramente piaciuto tanto. In un italiano (complimenti alla traduttrice) perfetto,scritto in maniera egregia.Bello, veramente.E molto, molto dolce.Unica pecca: sono leggermente contraria agli amori irrinunciabili a colpo di fulmine,ma anche lì l'autrice si salva perchè mette nei due protagonisti il terrore che il loro sentimento sia dovuto solo ai loro poteri ed alla loro natura di segnati.Brava una volta di più.

  • User Icon

    Laura

    01/02/2012 12.29.59

    Scritto bene, niente di eccezionale ma un racconto piacevole e continuo.Grande ricerca e inventiva da parte dell'autrice.Si vede che si è molto documentata sulle leggende celtiche e che ne ha un grande amore.Fa venire voglia anche a noi lettori di andare a informarci sulla dea Danu e i Tuatha De Danann. Fa riferimenti anche a posti privilegiati della sua irlanda rendendoli parte integrante della vicenda,come newgrange realmente dichiarato patrimonio dell'umanità dall'unesco.Facendolo diventare il luogo "predestinato" per l'allineamento dei 4 elementi che è il motore della sua storia.Bella fantasia, supportata da una cornice credibile e ben strutturata.I 4 protagonisti sono ben amalgamati tra loro.Non mancano alcuni luoghi comuni, ma sono quelli che fanno il genere tale del resto ( trasferimento, amore al primo sguardo, poteri particolari). In questo primo libro si da ampio spazio a Megan e Adam,ma tutto lascia presuporre che Aine e il fratello Rian se ne prenderanno parecchio nei prossimi capitoli.Insomma c'è una storia d'amore inevitabile e contrastata(adam e megan)a cui affezionarsi,ma non è il solo motivo per leggere questo libro.

  • User Icon

    beby

    30/12/2011 13.45.18

    Scritto molto bene e abbastanza coinvolgente anche se speravo in qualcosa di più, questa storia secondo me poteva essere sviluppata meglio. Una lettura veloce e leggera che comunque fa sorridere.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione