The rise. The originals - Julie Plec - copertina

The rise. The originals

Julie Plec

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Mariacristina Cesa
Collana: Gli insuperabili
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 16 marzo 2017
Pagine: 284 p., Rilegato
  • EAN: 9788822701619
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 5,61

€ 5,90
(-5%)

Venduto e spedito da MAURONLINE

Solo una copia disponibile

+ 3,85 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1722, Louisiana. I fratelli Klaus, Elijah e Rebekah Mikaelson sono giovani e bellissimi, eppure sono i vampiri più antichi sulla faccia della Terra. Quando sono sbarcati sulla costa di New Orleans, pensavano di essere sfuggiti al loro passato e di poter iniziare una nuova vita, ma ben presto si sono resi conto di dover dividere la città con altre creature soprannaturali: le streghe e i lupi mannari. Da allora la convivenza è stata difficile e sanguinosa, soprattutto perché Klaus ha posato gli occhi proprio sull'unica donna che non potrà mai avere: Vivianne Lescheres. La ragazza è stata promessa a un licantropo per suggellare l'unione che riporterà la pace tra gli uomini lupo e le streghe, ma Klaus vuole conquistarla a tutti i costi. Riusciranno i vampiri a placare la loro brama di potere? Oppure daranno vita alla guerra più sanguinosa che la città della Louisiana abbia mai visto?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 4
5
2
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Tiziana

    16/01/2020 07:44:52

    Uno spaccato di vita dei fratelli Mikaelson già schietti predatori con i loro pregi e i loro difetti. Le emozioni esaltate come solo un vampiro come un originale può avere

  • User Icon

    anna

    08/03/2019 09:24:55

    Se avete visto la serie dovete leggere assolutamente questi libri! Stupendi

  • User Icon

    Nicoletta

    20/09/2018 09:40:29

    Una bella saga che si è ispirata al telefilm, che non ho visto. La saga è composta da tre romanzi, questo è il primo. Ottima introduzione e anche se i personaggi sono gli stessi trama e ambientazione non hanno nulla a che vedere con quella del telefilm. Vampiri e streghe non mi fanno impazzire eppure questo libro mi è piaciuto tanto!

  • User Icon

    Alessandro

    23/03/2018 20:49:05

    Prima dell’inizio della sua decadenza nella terza stagione adoravo la serie TV “The Originals”, molto più della serie madre, e quindi ho deciso di provare i suoi libri, sebbene inizialmente titubante non sapendo cosa aspettarmi da un libro ispiro a un film (di solito funziona al contrario). Sono rimasto piacevolmente sorpreso. Ha una trama non particolarmente lunga e abbastanza semplice, ma allo stesso tempo intrigante e ben costruita. Con personaggi più vividi di quelli della serie, di cui il mio preferito è stato Elijah (i suoi capitoli da soli avrebbero meritato cinque stelle), mentre ho trovato Klaus tentennante tra piacevole e deludente e Rebekah insopportabile, infantile e, in tutta sincerità, incapace. Dell’ambientazione a colpirmi in particolare è stata la casa Hugo Rey. In queste pagine scopriamo i primi anni dei Mikaelson a New Orleans, le loro prime mosse per insediarsi e imporsi sulla città destreggiandosi tra le varie fazioni sovrannaturali. È in tutto questo, nelle guerre e negli accordi, nei piani e nei complotti, negli amori e nelle paure, sempre si avverte il peso dell’eterna ombra di Mikael. Ci sono alcune considerazioni da fare. Prima di tutto in questo libro appare ovvio che streghe e lupi fossero da sempre in guerra, quindi già da prima dell’arrivo dei vampiri. Di fatto la pace non ci sarà mai a New Orleans a meno che il potere non sia nelle mani dei Mikaelson, gli unici che non governerebbero favorendo troppo una fazione (non considerano gli altri vampiri loro pari). Inoltre è interessare come Elijah e Rebekah critichino sempre Klaus per i suoi atteggiamenti ma non esitano a considerarlo un’arma da sguinzagliare a convenienza. L’unica cosa a lasciarmi interdetto è stato il fatto che i lupi sembrassero non sapere che i Mikaelson fossero gli Originali, in più occasioni ne parlano come se li credessero comuni vampiri. Se avessi potuto avrei dato quattro stelle e mezzo

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Note legali