Ti prego lasciati odiare - Anna Premoli - ebook

Ti prego lasciati odiare

Anna Premoli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 464,3 KB
  • EAN: 9788854148956

54° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa erotica e rosa - Rosa - Contemporanea e per adulti

Salvato in 18 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Numero 1 nelle classifiche italiane

Jennifer e Ian hanno passato gli ultimi cinque anni a farsi la guerra. A capo di due team nella stessa banca d’affari londinese, tra di loro è da sempre scontro aperto. Non si sopportano e non fanno altro che mettersi i bastoni fra le ruote. Finché un giorno sono costretti a lavorare a uno stesso progetto: gestire i capitali di un nobile e facoltoso cliente. E così si ritrovano a dover passare molto del loro tempo insieme, anche oltre l’orario d’ufficio. Ma Ian è lo scapolo più affascinante, ricco e ambito di Londra e le sue “frequentazioni” non passano mai inosservate: basta un’innocente serata trascorsa in un ristorante per farli finire sulla pagina gossip di un noto quotidiano inglese. Lei è furiosa: come possono averla associata a un borioso, classista e pallone gonfiato come Ian? Lui è divertito, ma soprattutto sorpreso: le foto con la collega hanno scoraggiato tutte le sue assillanti corteggiatrici. E allora si lancia in una proposta indecente: le darà carta bianca con il facoltoso cliente se lei accetterà di fingersi la sua fidanzata. Sfida accettata e inizio del gioco!

Un’autrice da mezzo milione di copie
Vincitrice del Premio Bancarella
Numero 1 in classifica


«Un romanzo rosa pieno di ironia ambientato nella Londra degli affari.»
la Repubblica

«Il bestseller di Anna Premoli conferma una certezza: mai sottovalutare l’odio professionale.»
Corriere della Sera

«Di certo è già un caso. Il genere è luxury romance, tra finanza e castelli di famiglia.»
Panorama

«Il romanzo si muove senza incertezze né sussulti lungo i binari della favola.»
Severino Colombo


Anna Premoli

È nata nel 1980 in Croazia e vive a Milano, dove si è laureata alla Bocconi. Lavora nel campo degli investimenti finanziari per una holding di partecipazioni. La scrittura è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: è stato per mesi ai primi posti nella classifica, i diritti cinematografici sono stati opzionati dalla Colorado Film e ha vinto il Premio Bancarella. I suoi romanzi sono tradotti in diversi Paesi. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Come inciampare nel principe azzurro; Finché amore non ci separi; Tutti i difetti che amo di te; Un giorno perfetto per innamorarsi; L’amore non è mai una cosa semplice; L’importanza di chiamarti amore; È solo una storia d’amore; Un imprevisto chiamato amore e Non ho tempo per amarti.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 6
5
4
4
0
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    am

    22/09/2019 20:51:38

    Ho letto questo libro perché consigliato e per quanto sia romantico, mi è piaciuto davvero e mi ha sorpreso in positivo. Ironico, pieno di eventi divertenti, scatena tante risate, mostra una donna forte che nonostante tutto decide il suo destino, tiene testa a un uomo in modo davvero notevole e per quanto si lasci viziare a volte, rimane con i piedi per terra. Due personaggi che mi hanno accompagnato la sera per un po’.

  • User Icon

    Fede

    30/10/2018 11:16:19

    Ho letto questo libro in pochissimo tempo. Mi ha rapita subito. E' divertente e scorrevole!

  • User Icon

    valeria

    22/09/2018 10:43:29

    non leggo spesso libri di questo genere ma non ne sono rimasta delusa.il lieto fine non è inaspettato ma la lettura è scorrevole e piacevole anche grazie all'ironia dei dialoghi.consigliato per passare qualche ora spensierata su una nuvoletta rosa

  • User Icon

    Cristiana

    21/09/2018 11:17:42

    Storia romantica, ma per niente ovvia, sdolcinata e stucchevole, bensì frizzante, ironica e molto moderna. E' la storia di due colleghi che si fanno la guerra da sempre, senza mezzi termini, per essere il numero "uno" in uno studio legale. Come andrà a finire quando un cliente richiederà espressamente lo loro collaborazione congiunta? Lettura coinvolgente, riesce a fermare il tempo ed in un batter d'occhio sei già alla fine del libro (tanto da rileggerlo una seconda volta!!!).

  • User Icon

    Naomi

    21/09/2018 08:37:39

    Molto molto carino, onestamente? Non mi aspettavo, dal titolo e dalla copertina, che potesse intrigarmi cosi tanto ma leggendo la trama ho rivisto un po' del mio amato "Sai tenere un segreto" della kinsella e ho dovuto prenderlo al volo. Intrigante, personaggi ben delineati e, per una volta, qualche colpo di scena ben piazzato. Ho studiato economia come l'autrice e i protagonisti e cavolo, uno poi si illude che una storia del genere possa capitarleeee. Consigliato per una bella serata Ps: amore, sesso e passione medio-alta, per quelle interessate a questo aspetto dei romanzi rosa ;-)

  • User Icon

    Elena

    12/01/2018 17:32:13

    lettura piacevole, scorrevole e anche divertente, ma a parer mio il finale è davvero troppo scontato e la trama si sviluppa in maniera molto prevedibile.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Anna Premoli Cover

    Nata nel 1980 in Croazia, nel 1987 si è trasferita a Milano, dove si è laureata in Economia dei mercati finanziari, presso la Bocconi. Ha lavorato alla J.P.Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata, dove si occupa di consulenza finanziaria e ottimizzazione fiscale. La matematica è sempre stata il suo forte, la scrittura invece è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: ha vinto il Premio Bancarella e ne sono stati opzionati i diritti cinematografici. Con la Newton Compton ha pubblicato tra gli altri: Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi,... Approfondisci
Note legali