Categorie

Paul Auster

Traduttore: M. Bocchiola
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788806225704
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it € 5,67

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carla

    07/06/2017 10.53.35

    Che meraviglia! Fa parte di quella schiera di libri che vorresti non aver ancora letto per poterlo leggere e gustare, pagina dopo pagina. Lo puoi rileggere, è vero, ma ormai conosci il finale... A proposito di finale, l'ho riletto decine di volte! Beato chi lo deve ancora comprare.

  • User Icon

    Carla

    21/10/2012 12.53.03

    Piacevolissimo. Un pò favola, un pò poesia. E' vero che, solo chi possiede un cane, percepisce sulla propria pelle quelle piccole sensazioni così ben descritte da Mr Bones ma credo che possa essere un libro per tutti, visto che i temi sono universali: la solitudine, la morte, l'amore.

  • User Icon

    AGT

    21/11/2011 17.09.03

    Grazie Mr.Bones,grazie Paul Auster che ha messo nero su bianco i pensieri e le sensazioni di un cane;chi non ha mai vissuto con un cane forse non può cogliere quanto di vero e reale c'è in questa favola...I cani pensano,soffrono,vivono con noi e con il mondo che li circonda,proprio come gli uomini.

  • User Icon

    Luca

    23/03/2009 08.44.47

    Strepitoso... in un incrocio ideale fra racconto apocalittico (almeno la prima parte, ricalcando in piccola parte le atmosfere di "io sono leggenda"), storia di amicizia, prosa, poesia e, soprattutto, in una seconda parte col cane a farne da padrone, questo libro ci mostra un'America equilibratamente infida o generosa, amica e contraddittoria, rendendo poi protagonista i pensieri e le scelte di un cane che, lungi dall'essere un sapientone metafisico, affronta la propria esistenza con la semplicita' e con le aspettative di un cane, fino al commovente finale.

  • User Icon

    DYZ4

    10/02/2009 18.50.39

    Ho letto delle recensioni sconclusionate sull'autore quindi non ritengo di dire nulla di strano nell'affermare che anche qui, con un semplicissimo racconto centrato su un cane e su un padrone malconcio,Auster riesce a incantarci con il suo stile,trasportando i pensieri canini rivolti al mondo come ce li siamo spesso immaginati. Dopo la scomparsa del padrone di Mr.Bones il cane conoscerà l'esistenza al di fuori della precedente vita.Non fatevi ingannare da chi non conosce Paul Auster.lo stile e la narrazione filan via in due giorni tra bus e poche fermate di metropolitana.

  • User Icon

    CARLO

    27/11/2008 17.20.07

    CHE DELIZIA! SCORREVOLISSIMO AVVINCENTE ORIGINALE RISERVATO A CHI NEI CANI NON VEDE SOLTANTO ANIMALI. E CHE FINALE COMMOVENTE! (IO CREDO SIA VERAMENTE COSI'- ANNI FA QUI A ROMA SULLA VIA AURELIA E' SUCCESSO UN SIMILE EPISODIO ED IO CONOSCEVO SIA IL PADRONE CHE IL CANE)

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione