Il torto del soldato - Erri De Luca - copertina

Il torto del soldato

Erri De Luca

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2012
Pagine: 88 p., Brossura
  • EAN: 9788807019036
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 11,00

Venduto e spedito da Lin Bookstore

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 5,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Non mi prenderanno vivo. Ne hanno catturati mille di noi, ma non farò la fine di una foglia d’autunno che si arrende."

Un vecchio criminale di guerra vive con sua figlia, divisa tra la repulsione e il dovere di accudire. Lui è convinto di avere per unico torto la sconfitta. Lei non vuole sapere i capi d’accusa perché il torto di suo padre non è per lei riducibile a circostanza, momento della storia. Insieme vanno a un appuntamento prescritto dalla kabbalà ebraica, che fa coincidere la parola fine con la parola vendetta. Pretesto sono le pagine impugnate da uno sconosciuto in una locanda.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,2
di 5
Totale 5
5
1
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    rocco

    11/07/2012 14:41:52

    Non il miglior De Luca, ma comunque sempre su ottimi livelli.

  • User Icon

    Simone

    29/05/2012 14:06:04

    È la mia scoperta di Erri De Luca, su consiglio dei miei genitori. Una vera sorpresa. Al di là della vicenda narrata, che ha implicazioni potenti e profonde, ho amato tantissimo lo stile di Erri: una prosa poetica e leggera, non banale, vivida. Tante le frasi degne di nota. Lettura veloce piacevolissima.

  • User Icon

    iliana

    20/05/2012 19:37:50

    E' il primo libro che leggo di questo autore. Devo dire che le prime pagine mi davano l'impressione che fosse noioso: tutt'altro, l'ho divorato. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    stefania

    18/05/2012 09:19:28

    nei suoi ricordi di bambino il protagonista dice che leggere gli faceva sembrare che "aumentasse la quantità di aria nei polmoni". Ebbene, ho letto "il torto del soldato" nel tempo di un respiro. Un altro gioiello di Erri De Luca, uno dei più preziosi degli ultimi anni.

  • User Icon

    marcello

    28/04/2012 09:55:19

    Un'opera più lieve e meno da indagare del solito piacevole e scritta con una tale soavità e delicatezza, come la peluria bionda che accoglie le notizie dell'aria, da lasciare commossi. Drammi intimi e pura poesia

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Erri De Luca Cover

    Diciottenne, vive in prima persona la stagione del '68 ed entra nel gruppo extraparlamentare Lotta Continua. Poi sceglie di esercitare diversi mestieri manuali in Africa, Francia, Italia: camionista, operaio, muratore. Studia da autodidatta l'ebraico e traduce alcuni libri della Bibbia. È opinionista de «il Manifesto».Ha pubblicato con Feltrinelli: Non ora, non qui (1989), Una nuvola come tappeto (1991), Aceto, arcobaleno (1992), In alto a sinistra (1994), Alzaia (1997), Tu, mio (1998), Tre cavalli (1999), Montedidio (2001), Il contrario di uno (2003), Mestieri all’aria aperta. Pastori e pescatori nell’Antico e nel Nuovo Testamento (con Gennaro Matino, 2004), Solo andata. Righe che vanno troppo spesso a capo (2005), In nome della madre (2006), Almeno 5 (con Gennaro... Approfondisci
Note legali