Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,01 MB
  • EAN: 9788827537855
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,49

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
Un nonno non è di per sé un mito. Ma un nonno che conobbe ministri e imperatori, che attraversò l’Atlantico a vela ed esercitò l’emergenza della sua professione in una città assediata fra le Ande, può divenirlo facilmente.

Al tempo della Guerra del Guano (1879-1884), Vincenzo Ragazzi — medico ed esploratore — circumnavigò l’America Latina su una pirocorvetta della Regia Marina, per poi dirigere l’osservatorio della Società Geografica Italiana nel cuore dell’Etiopia. I suoi reperti da quei luoghi arricchirono le collezioni dei musei di Storia Naturale di Napoli, Genova e Modena, la sua città.

L’esistenza di un uomo così particolare è narrata come un romanzo da Lucio Margherita, suo nipote. Naturalista anche lui, più di una volta — settant’anni dopo il nonno — ha visitato gli stessi paesi e percorso gli stessi sentieri, con strumenti e obiettivi diversi.

L’Africa visitata da mio nonno era più simile a quella circumnavigata da Vasco da Gama quattrocento anni prima dei suoi viaggi che a quella che vidi io pochi decenni dopo di lui. Perché, a differenza che nella fiaba della Bella Addormentata, il risveglio del continente dal sonno impostogli non avvenne con un bacio d’amore, ma con un elettroshock di cui porta tuttora le piaghe.