La tragedia del Rio Grande

Man in the Shadow. Pay the Devil

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Man in the Shadow. Pay the Devil
Regia: Jack Arnold
Paese: Stati Uniti
Anno: 1957
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 10,34 €)

Lo sceriffo Ben Sadler è sulle tracce del colpevole dello spietato assassinio di un bracciante messicano. Il potente Virgil Renchler, padrone del 'Golden Empire', una delle più grandi proprietà della contea, tenta di convincere lo sceriffo a ridimensionare e insabbiare il caso. Lo sceriffo, però, è deciso a seguire il corso della giustizia anche se tutti gli indizi sembrano portare proprio a Virgil. Ma quale può essere stato il movente?
  • Produzione: A & R Productions, 2015
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 76 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area0
  • Contenuti: speciale: doppiaggio originale d'epoca; manifesto originale: poster - locandine; foto; biografie
  • Orson Welles Cover

    Regista statunitense. Seguendo i frequenti trasferimenti del padre, ingegnere e inventore, studia alla Washington School, e poi alla Todd School di Woodstock. Frequenta quindi i corsi di disegno e pittura al Chicago Art Institute e scrive un piccolo saggio su Nietzsche (come riporta lo studioso J. Naremore), rivelando, a soli sedici anni, altissime doti intellettuali. Poco dopo parte per l'Europa, deciso a trovare uno sbocco professionale alla sua passione per il teatro, già coltivata durante gli studi con la messa in scena del Giulio Cesare di Shakespeare, che gli era valsa un premio universitario a Chicago. Esordisce al Gate Theatre di Dublino, recitando Shakespeare e Goldoni, proponendosi anche come regista in una nuova versione del Giulio Cesare, e persino come disegnatore di scene e di... Approfondisci
  • Jeff Chandler Cover

    Attore statunitense. Viso dai tratti somatici marcati, capelli precocemente brizzolati, alta statura, nella sua non lunga carriera ha interpretato per lo più personaggi d'azione dal carattere deciso: sceriffi, soldati, uomini della Frontiera. Esordisce con Il maggiore Brady (1954) di G. Sherman e interpreta in seguito una decina di film, tra i quali Vento di passioni (1958) di R. Wilson, La tragedia del Rio Grande (1958) di J. Arnold, Uno sconosciuto nella mia vita (1959) di H. Käutner e Ritorno a Peyton Place (1961) di J. Ferrer. Fornisce la sua migliore prova in L'urlo della battaglia (1962) di S. Fuller, un film di guerra crudele e realistico, arrivato sugli schermi l'anno successivo alla sua morte. Approfondisci
Note legali