Le tre legioni - Rosa Prencipe,Roberto Fabbri - ebook

Le tre legioni

Roberto Fabbri

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Rosa Prencipe
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 479,16 KB
Pagine della versione a stampa: 333 p.
  • EAN: 9788822740991
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un uomo al comando delle tribù germaniche ha annientato tre legioni romane nella battaglia della foresta di Teutoburgo

9 d.C. Nella foresta di Teutoburgo, in un paesaggio reso accidentato da burroni, antiche querce e torrenti che scorrono veloci lungo sentieri scoscesi, Arminio ha annientato tre legioni romane, alla testa di un esercito formato da sei tribù di germani. Quasi ventimila uomini hanno perso la vita, massacrati senza pietà dai barbari. Il tradimento di Arminio ha sconvolto il Senato e la notizia del furto di tre aquile delle legioni ha raggiunto funesta il cuore dell’impero. Una pugnalata all’onore di Roma, ora costretta a ridimensionare i suoi domini entro il confine del grande fiume Reno. Ma come può un uomo onorato con la cittadinanza romana arrivare a sfidare così clamorosamente l’impero? Quale sfrenata ambizione può avere spinto un soldato, addestrato dai più valorosi generali romani, a tradire coloro che si erano fidati di lui?

La straordinaria vittoria di un uomo
La più grande sconfitta per Roma


«Una lettura epica che fa rivivere quei giorni terribili nella foresta.»
Express



Roberto Fabbri

è nato a Ginevra e vive tra Londra e Berlino. Per venticinque anni ha lavorato in produzioni televisive e cinematografiche. La passione per la storia, in particolare per quella dell’antica Roma, lo ha spinto a scrivere la serie dedicata all’imperatore Vespasiano, di cui la Newton Compton ha già pubblicato Il tribuno, Il giustiziere di Roma, Il generale di Roma, Il re della guerra, Sotto il nome di Roma, Il figlio perduto di Roma, La furia di Roma e Roma in fiamme.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Domenico

    13/05/2020 15:28:46

    In linea di massima un buon romanzo parte con la storia di Thumelicaz e invece è il racconto della vita del padre Arminio e l'intreccio non è sempre fluido alle volte il passaggio troppo improvviso e non si riesce a seguire il racconto bene . Alcune parti del romanzo sono molto violente come sempre mi ha abituato lo scrittore ma mi sembra in questo romanzo non inserite bene nella storia come nel caso dei romanzi dedicati a Vespasiano che nel complesso mi sono apparsi migliori.Tre stelle mi sembrano che fotografano bene l'importanza di questo romanzo un po' sottotono .

  • Roberto Fabbri Cover

    È nato a Ginevra e vive tra Londra e Berlino. Per venticinque anni ha lavorato in produzioni televisive o cinematografiche come "Billy Elliot". La sua passione per la storia, in particolare per quella dell’antica Roma, lo ha spinto a scrivere una serie dedicata all’imperatore Vespasiano, di cui la Newton Compton ha pubblicato i primi due episodi, "Il tribuno" (2012) e I"l giustiziere di Roma" (2013).  Approfondisci
Note legali