Categorie

Loriano Macchiavelli

Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 447 p. , Brossura

45° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Antologie

  • EAN: 9788806202385
Usato su Libraccio.it € 8,37

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    marcelloT

    26/07/2011 16.50.20

    Bellissima scoperta (a quasi 40 anni da quando sono usciti) questo sergente Sarti sempre attorniato da personaggi pittoreschi come il fido Cantoni (e la sua 850), il Capo Raimondi (e' vero ... come si dice), il giornalista Lucciola sempre piu' dimesse, Rosas (studente anarchico mezzo cieco ma grande "trombeur") il vero investigatore e per finire la vera protagonista del povero Sarti: la colite che lo attanaglia sempre e ovunque e nei momenti meno opportuni. Tutto questo mixato in una Bologna degli anni 70 un po' troppo aperta ma anche troppo chiusa. Insomma, avanti con il prossimo.

  • User Icon

    Alessandra

    05/01/2011 09.56.24

    Questo romanzo di Loriano Macchiavelli, è una trilogia del questurino Sarti Antonio in una Bologna dove qui viene raccontata in uno scenario di storie e vicende di romanzi gialli. Intorno alla figura di Sarti Antonio, si muovono personaggi come il "capo" Raimondi Cesare, personaggio ottuso che più che risolvere i vari casi, pensa che conti molto più quello che scrivono i giornali; Felice Cantoni, autista innamorato della Fiat 850 di servizio; Gianni "Lucciola" Deoni, il giornalista "mediocre" e un pò "sfigato"; e, figura dominante, Rosas lo studente universitario anarchico, con un intuito eccezionale nel risolvere i casi del questurino Sarti Antonio, quasi fuori dall'ordinario. I racconti sono semplici, scorrevoli, ideali per la lettura di romanzi gialli. Ma assai coinvolgenti.

Scrivi una recensione