-15%
Tristi tropici - Claude Lévi-Strauss - copertina

Tristi tropici

Claude Lévi-Strauss

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: B. Garufi
Editore: Il Saggiatore
Collana: La cultura
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 22 ottobre 2015
Pagine: 379 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788842821601
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 20,40

€ 24,00
(-15%)

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Tristi tropici

Claude Lévi-Strauss

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Tristi tropici

Claude Lévi-Strauss

€ 24,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Tristi tropici

Claude Lévi-Strauss

€ 24,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 24,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Ho cercato la mia strada molto a lungo. In etnologia sono un completo autodidatta. Una prima rivelazione l'ho avuta per ragioni inconfessabili: smania d'evasione, desiderio di viaggiare." Queste parole di Claude Lévi-Strauss riassumono il senso di "Tristi Tropici", resoconto delle spedizioni compiute dall'autore nel Mato Grosso e nella foresta amazzonica. Quando Lévi-Strauss, nel 1934, arrivò a Sào Paulo per ricoprire la cattedra di sociologia all'università, il suo interesse per l'antropologia era ancora una passione non concretizzata. Una volta giunto in Brasile, la curiosità per le culture indigene e il desiderio di visitare un paese in gran parte inesplorato lo spinsero a organizzare una serie di ricerche "sul campo". Entrò così in contatto con le tribù autoctone, potè conoscerne direttamente le usanze e la vita quotidiana. Di ritorno da quel lungo viaggio, Lévi-Strauss lasciò calare il silenzio su quell'esperienza: non una parola che ricordasse le difficoltà, i rischi che gli incontri con civiltà indigene gli avevano procurato. Quindici anni più tardi, decise di raccontare ciò che aveva visto e vissuto. E nel 1955 uscì questo saggio, che cambiò per sempre i destini dell'antropologia ma che è soprattutto un racconto vivo dove si intrecciano descrizioni degli uomini e della natura, aneddoti, considerazioni filosofiche e narrazione dell'avventura quotidiana del ricercatore.
4
di 5
Totale 5
5
3
4
0
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Datato

    17/09/2018 17:54:43

    Da non addetto ai lavori, il libro fa pesare tutti gli anni intercorsi dalla pubblicazione. Una non-fiction ante litteram interessante ma limacciosa

  • User Icon

    Enzo Gallitto

    27/04/2016 15:41:24

    E' un libro che rinnova la grande tradizione del "viaggio filosofico": indagare sulle società primitive del Brasile collocandole però nella più vasta prospettiva dei rapporti tra l'Antico ed il Nuovo Mondo, interrogandosi sulla posizione dell'uomo nella Natura, il senso della "sua" civiltà e del progresso. Come dice lo stesso autore: "L'Occidente ha prodotto etnografi proprio perché un potente rimorso doveva tormentarlo, obbligandolo a confrontare la propria immagine a quella di società diverse, nella speranza che esse riflettano le medesime tare o possano aiutarlo a spiegarsi come si siano prodotte quelle della sua civiltà". Professore di filosofia, Levi-Strauss, accettò per caso l'offerta di una cattedra in Brasile e questo viaggio gli fornì l'occasione di trasferirsi in un paese fecondo per le sue ricerche, ed in cui tornò spesso in un continuo stupefatto incontro con società diverse da studiare ed amare. Un libro veramente eccezionale. E. Gallitto

  • User Icon

    Gabo

    04/03/2008 11:30:24

    Uno dei testi fondamentali dell'etnologia contemporanea scritto con la passione e il piglio narrativo di un grande libro di viaggio. Un'opera che è la reale estrinsecazione del concetto cantoniano di antropologia come salutare "scuola di dubbio antropologico", capace di mettere in crisi la quiete etnocentrica del nostro pensiero.

  • User Icon

    alberto

    31/05/2006 15:38:21

    Un saggio che rimescola le carte della Storia e che propone una visione sincretica delle esperienze umane, oltre la linearità del tempo. Il "fil rouge" tracciato da Lévi Strauss connette - in una prosa necessariamente impegnativa - l'arte del vivere e quella del pensare, fino a fondere entrabe nella consapevolezza sublimante della propria non-necessarietà. Un ottimo punto di partenza per chi voglia accostarsi all'antropologia senza il timore di scalfire le proprie certezze di "homo contemporaneus".

  • User Icon

    luca

    27/03/2006 16:26:42

    Una delusione! Libro prolisso e pieno di inutili digressioni dell'autore. La parte dedicata all'etnologia è marginale e poco accurata. Da evitare.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Claude Lévi Strauss Cover

    (Bruxelles 1908 - Parigi 2009) antropologo francese. Professore al Collège de France, membro dal ’73 dell’Académie française. Ha pubblicato opere che figurano ormai tra i classici dello strutturalismo: Le strutture elementari della parentela (Les structures élémentaires de la parenté, 1949), Antropologia strutturale (Anthropologie structurale, 1958), Il pensiero selvaggio (La pensée sauvage, 1962), e i quattro volumi della ricerca intitolata Mitologiche (Mythologiques): Il crudo e il cotto (Le cru et le cuit, 1964), Dal miele alle ceneri (Du miel aux cendres, 1967), L’origine delle buone maniere a tavola (L’origine des manières de table, 1968), L’uomo nudo (L’homme nu, 1971). Il saggio Razza e storia (Race et histoire, 1952) prospetta l’orientamento ideologico che è all’origine della ricerca... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali