Categorie

Terry Pratchett

Traduttore: V. Daniele
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 279 p. , Brossura
  • EAN: 9788850220915
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Hush

    28/06/2016 01.06.27

    Questo è il secondo libro del "Ciclo di Morte" del fantastico Terry Pratchett. Senza saperlo, lo presi per primo: a una prima lettura può lasciare un senso di confusa ilarità, ma pian piano questa lascerà spazio soltanto a una sincera ammirazione per un talento così umoristico da farvi spanciare dalle risate. In breve: cosa accadrebbe se la Morte venisse licenziata e la Vita iniziasse ad accumularsi un po' troppo, generando scompiglio? Divertente, imprevedibile, un po' confusionario, imperdibile.

  • User Icon

    Gondrano

    06/05/2015 14.26.16

    Pratchett è una garanzia. Secondo bellissimo capitolo della trilogia su Morte. Alle parti scanzonate e spassose con protagonista Windle Poons, si alternano la profondità e la poesia delle vicende di Morte, che si fa uomo per provare a capire se c'è qualcosa da capire, pur rimanendo nel solco dello stile dell'autore, sempre acutamente ironico. Ripeto, bellissimo.

  • User Icon

    marina

    06/12/2013 17.33.56

    Semplcemente stupendo. L'inizio è puro stupore. Più avanti, le invenzioni paradossali su tempo, eternità, spazio e non-spazio sono virtuosismi di autentico genio. Si tratta, in realtà, di due romanzi intrecciati, di tono e colore completamente diversi. Uno riguarda le vicende di Windle Poons, comiche e buffe: molto gradevoli, ma volutamente leggere. L'altro è la storia di Morte che scopre la disperata bellezza dell'essere umano, quindi effimero e destinato a finire, "un brevissimo attimo di vita, sospeso tra due eternità di buio" (cito a memoria: magari la frase non era proprio così, ma ci andava vicino). E quanto dolore veli anche i momenti più belli, e quanta struggente dolcezza ci sia anche in questo dolore. Delicatissimo, profondo, vero, commovente. Adorabile, anche, il personaggio della vecchia. Capolavoro.

  • User Icon

    Paolo

    02/04/2013 19.20.03

    Bello, leggero, a volte simpatico...alcune trovate sono esilaranti, ma nel complesso si legge di due storie non troppo approfondite che non c'entrano nulla una con l'altra e creano solo confusione nel lettore. Soprattutto se non è molto ferrato con Pratchett. A tratti da ridere davvero come le parodie di alcuni personaggi horror, romantico quando il protagonista Morte diventa mortale per capire il valore di ogni istante di vita... Ma oh, quattro risate e poi...senza capo ne coda metti giù il libro e dici...mah!

  • User Icon

    melvina

    20/05/2011 23.09.13

    assolutamente da non perdere.

  • User Icon

    giacomo k

    13/12/2010 16.23.00

    ti fà letteralmente piegare in 2 dalle risate, libro semplice ma non tradisce le attese, consigliato come ottimo passatempo.

  • User Icon

    Luca Zanconi

    08/09/2009 10.18.11

    Si dice che la perfezione stia nell'assoluto equilibrio di due estremi. Se ciò è vero, questo libro è uno dei pochi esempi tangibili di tale verità. Da una parte, l'esilarante storia del mago Windle Poons, caratterizzata da caricature riuscitissime dei personaggi della tradizione horror (uno su tutti l'uomo nero Schleppel!). Dall'altra, la romantica storia di Morte, divenuto mortale che scoprirà quanto meravigliosamente dolorosa è l'esistenza di coloro che nascono sapendo che un giorno si dovranno spegnere. Infine l'epilogo, che unisce l'ironia della prima storia con la dolce amarezza della seconda in un finale tra i migliori che io abbia mai letto. Forse il capolavoro di Pratchett, da leggere per non avere più paura della morte.

  • User Icon

    Michelangelo

    01/06/2009 20.56.26

    E' il primo libro in assoluto che ho letto di Terry Pratchett! Il mio voto è massimo, e ritengo che il libro sia eccezionale in tutti i suoi contenuti! Pratchett ha un modo di scrivere davvero divertente. Mi torna il buonumore ogni qualvolta leggo un suo libro, e sento una sorta di malinconia quando termino di leggerlo!

  • User Icon

    l'uomo nero

    10/05/2009 11.04.06

    Non riesco a trovare un difetto a questo libro fantastico. Forse solo la battuta ripetuta "medium/small". Per il resto i personaggi sono tutti spassosi, le storie intricate ed avvincenti e il tema della morte affrontato in modo non banale.

  • User Icon

    Andrea

    05/05/2009 18.32.42

    Carino. Non ho letto altro di quest'autore quindi non posso paragonarlo agli altri suoi libri. L'idea, i personaggi ed alcune trovate sono molto originali ma nel complesso lascia un po' come la sensazione di non avere letto niente.

  • User Icon

    ghiacciolina

    12/03/2009 20.52.42

    libro molto bello, il primo che leggo dell'autore, l'ho comprato perchè mi attirava la copertina, decisamente da leggere, una vera sorpresa....li leggerò sicuramente altri!

  • User Icon

    Pamela

    04/12/2008 20.35.39

    Devo ammettere che non ho letto molti libri di Pratchett, ma di quei pochi questo è quello che ho preferito. La trama e alcuni suoi sviluppi sono veramente GENIALI!!! Peccato per le parti in cui Pratchett sembra perdere il filo del discorso diventando un po' prolisso. Bello comunque nel suo complesso. Non eccezionale ma da leggere :)

  • User Icon

    nihil

    11/09/2008 14.36.36

    Caro buon vecchio Terry, mi sa che non hai più molto da dire! Eri il mio preferito e geniale autore di fantasy-fantastica! In questo libro persistono trovate esiliranti ed argute oltre che originali, ma nell'insieme c'è poco senso e molto scollegamento. N.

  • User Icon

    GIORGIO

    04/09/2008 21.20.26

    davvero 1 bellissimo libro molto divertente ma difficile da capire, per questo nn mi sorpendo di essere l'unico a commentarlo e a elogiarlo...

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione