Trittico Romano. Meditazioni. Testo polacco a fronte - Giovanni Paolo II - copertina

Trittico Romano. Meditazioni. Testo polacco a fronte

Giovanni Paolo II

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Curatore: G. Reale
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 26 novembre 2003
Pagine: 91 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788845204241
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,56

€ 14,00

Punti Premium: 8

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Molti si chiedono come mai il Sommo Pontefice ha sentito il bisogno di ritornare a comporre opere poetiche, come aveva fatto da giovane. Ma, in primo luogo, va detto che alle composizioni poetiche (pubblicate per lo più sotto pseudonimi) Wojtyla si dedicò per quasi quattro decenni. In secondo luogo, va ricordato e ribadito che Wojtyla, oltre che "teologo", è non solo "poeta", ma anche "filosofo". Wojtyla riunisce in sé - in differente misura - le tre grandi forze spirituali mediate le quali l'uomo da sempre ha ricercato la verità: "arte", "filosofia", "fede religiosa." (dall'Introduzione di Giovanni Reale)
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sara

    31/07/2005 12:55:19

    UN LIBRO MERAVIGLIOSO.

  • User Icon

    Nicola da Termoli

    06/04/2004 18:23:51

    Apoteosi. Queste non sono semplici poesie perchè lasciano un impronta indelebile nell'animo di chi le legge. Anche perchè l'Autore le ha scritte colmo di entusiasmo, nel vero senso della parola che vuol dire avere il dio dentro. Quanto a noi "chiniam la fronte al Massimo Fattor che volle in lui del creator suo spirito più vasta orma stampar". N.S.

Note legali