Categorie

Il trono di fuoco. The Kane Chronicles. Vol. 2

Rick Riordan

Traduttore: L. Grassi
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 456 p., Brossura
  • EAN: 9788804647546

41° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - da 12 anni

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,02

€ 9,75

€ 13,00

Risparmi € 3,25 (25%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    19/07/2017 19.04.46

    Libro stupendo, almeno quanto il primo Ottimi personaggi, sia buoni che cattivi. Tranne forze Walt, non capisco che ruolo possa avere, il ridicolo concorrente di Anubi per il cuore di Sadie... Invece mi sono piaciuti Bes, che di fatto ha preso quello che nel primo libro era il posto di Bast, e anche Set fa sempre simpatia. A questo proposito, rimarco ancora una volta in grande valore istruttivo, per i giovani e non solo, dei libri di Riordan. Fin troppo gente crede che, nella mitologia egizia, la personificazione del male sia Set, sbagliandosi. Senza dubbio è un’entità in parte negativa, ma il vero signore del male, l’essenza del Caos, è il serpente Apophis. Tra l’altro la grande malvagità di Set inizia col detronizzare il fratello Osiride, che tramite Iside ha preso il trono di Ra. Non so... usurpare il trono di un usurpatore, per me, non è poi così grave. Set era fedele a Ra, perché quindi dovrebbe sottostare a Osiride o a Horus? Ha fatto un semplice ragionamento: se l’ha fatto lui perché non dovrei farlo anch’io? Forse se Iside sapeva stare al suo posto non sarebbe successo nulla. E poi, togliendo il potere a Ra, non ha forse tradito il legittimo sovrano, favorendo il Caos? Fra Iside e Set non saprei chi dei due si merita più biasimo... No, non è vero, se lo merita Iside

  • User Icon

    Divertente e ricco d'azione

    09/06/2014 13.31.16

    Questo secondo lubro della trilogia "The Kane Chronicles" ben continua la storia di Carter e Sadie e le loro avventure. Il libro è carico di azione e non manca di spirito (come il primo), forse si muove un pochino più lentamente rispetto a "La Piramide Rossa", ma coinvolge comunque il lettore. Ci sono nuovi personaggi che ho apprezzato molto, in particolar modo il dio Bes. Alcuni maghi nuovi della Brooklyn House forse sono un po' in secondo piano e non vengono coinvolti molto, spero che ci sia qualcosa in più su di loro nel prossimo volume. Invece ho sentito la mancanza di due personaggi in particolare: Bast e Anubi, che sono senza dubbio i miei preferiti. Nel libro compaiono ovviamente, ma non in modo frequente come nel primo. Nel complesso è un bel libro e lo consiglio assolutamente, insieme al primo volume della saga.

  • User Icon

    Alessandro

    24/08/2013 18.26.33

    E' un libro bellissimo. Riordan naturalmente è una garanzia. Questo libro è pieno d'azione,di colpi di scena e veramente emozionante. Descritti veramente bene tutti i miti e i luoghi della mitologia egizia. Bellissimo anche il racconto in cui Carter Kane incontra Percy Jackson,"Il figlio di Sobek".

Scrivi una recensione