€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Geena

    25/08/2016 16:34:37

    Ho letto molti commenti di persone che hanno demolito questo film: e in parte hanno ragione. Credo che Omero, ammesso e non concesso che sia mai esistito, terrebbe il broncio per altri 2.000 e passa anni dopo un'hollywoodianata di questo calibro. Tutto eccessivo, gridato, starnazzato. Ecco, se siete dei puristi lasciate stare. C'è però anche una bella notizia: perché se siete fan di Brad Pitt, Eric Bana e Orlando Bloom non potete non acquistarlo e non riguardarvelo di tanto in tanto. Sì, lo ammetto, sono davvero stupendi: una kombo di bellezza, statue in movimento. Non c'è niente da fare: anche l'occhio vuole la sua parte.

  • User Icon

    ac

    07/01/2016 22:17:25

    A mio modesto parere troy e' un capolavoro...poi non rispecchiera'fedelmente l'iliade ma visto che non si tratta di una biografia ma di un film fatto per intrattenere e divertire la gente penso che lo scopo lo raggiunge magistralmente quindi massimo dei voti cin lode!

  • User Icon

    Davide

    03/05/2014 19:05:05

    Lo scorso dicembre il buon vecchio Peter O'Toole se ne è andato, e i media ( almeno i nostrani ) hanno accuratamente evitato di parlarne troppo. Qualche mese prima avevo (ri)visto l'intramontabile "Lawrrence D'Arabia" ; oltre a prendere tristemente atto del divario tra i kolossal di un tempo e quelli odierni - dei quali, è tutto dire, il qui presente film non è nemmeno il peggiore - mi sono redo conto come a rendere grande il film di Lean non fosse solo la magnifica interpretazio di O'Toole ( nobile ma non virile ) , ma anche la capacità del regista di rendere i paesaggi deserti più epici delle battaglie e di rendere una vicenda passionale senza l'ausilio di un interesse amoroso femminile. L'esatto contrario di quanto tentato da Petersen, convinto di poter cavare l'epica da un sovraccarico di comparse digitali e dal bombardamenti ormonale cui è propedeutico il cast fotogenico. Unica nota di merito, per l'appunto , per il povero , grande O'Toole , che con il suo toccante Priamo ci regala l'unica scena degna di nota della pellicola - il riscatto della salma di Ettore. Per il resto, se prenderete "Troy" per ció che è --un peplum degli anni '60 fatto coi soldoni -- potreste anche divertirvi. L'unico problema è che, a differenza dei vari Ercole e Maciste, questo ha la faccia tosta di prendersi sul serio.

  • User Icon

    Il Cinefilo

    30/04/2014 20:32:52

    Trarre un film dall'Iliade è difficile, non si può negarlo, ma con un cast del genere (Brad Pitt, Eric Bana, Sean Bean, Peter O'Toole, Brendan Gleeson) e un regista dotato come Petersen si poteva fare veramente di più. I combattimenti sono realizzati eccellentemente e la regia nel complesso è buona e regala qualche momento efficace. Il problema sta nella sceneggiatura che priva del dovuto carisma la gran varietà di personaggi (tranne Achille ed Ettore, ovviamente), prende una quantità sconcertante di libertà rispetto al millenario testo e lo banalizza addirittura. Colpo di grazia è la colonna sonora: James Horner ha composto di meglio. Insomma, un'americanata godibile per passare un pomeriggio, ma destinata a non riecheggiare nei secoli come il mito di Troia.

  • User Icon

    stellina

    13/03/2013 16:04:52

    Inizio col dire che questo film mi ha lasciata letteralmente a bocca aperta! Io l'ho dovuto guardare perché a scuola sto studiando l'Iliade, all'inizio ero un po' titubante ma dopo i miei compagni mi hanno detto che mi sarebbe piaciuto. Non amo i film di genere storico, infatti non li seguo molto, ma questo è uno dei pochi che mi è veramente piaciuto sotto diversi punti di vista. Segue benissimo il poema l'Iliade di Omero e ha una regia ottima!! Anche gli attori interpretano molto bene il proprio ruolo. Tutti gli attori sono di elevata importanza come Brad Pitt, Orlando Bloom, ecc. Mi è proprio piaciuto e sono fiera di averlo guardato, questo è un altro motivo per affermare che gli amici hanno un ottimo fiuto!! E che non si sono sbagliati... ma solo per questa volta!!

  • User Icon

    Ernesto

    16/02/2013 21:41:40

    Film magistrale, ancora più bello nella versione Director's cut, dove le imponenti scene di battaglia si arricchiscono di nuovi e sanguinosi particolari. Una dei momenti più belli del film è sicuramente il vigoroso duello tra Achille ed Ettore, sotto le mura di Troia. "In piedi! in piedi, principe troiano, non voglio che una pietra si prenda la mia gloria!" frase pronunciata da Achille e rivolta verso Ettore che era caduto dopo aver inciampto su una pietra. Tra eroi c'è sempre lealtà e rispetto. Epico!

  • User Icon

    Hi-Fi

    16/10/2011 19:18:24

    Generosa interpretazione dell'Iliade da parte di tutto il cast. Fenomenali le inquadrature in campo lungo delle spiagge e della spianata di Troia. Un pò ingenua la ricostruzione architettonica della città di epoca micenea, ma sostanzialmente credibile. Epico il duello tra Ettore ed Achille fuori le porta della città. Vale i soldi che spendete. Compratelo se vi piacciono le storie storico-mitologiche. La pellicola è di ottima fattura.

  • User Icon

    gibolick

    13/06/2010 21:42:15

    leggendo le recensioni che bastonavano questo film non ho potuto resistere nel postare un commento per,al contrario,elogiarlo! è un film molto bello e dinamico,nonostante la durata..rimane fino alla fine coerente e mantiene un livello alto. il cast è eccezionale: Brad Pitt nei panni di Achille è a dir poco splendido...si è calato nel ruolo con serietà e costanza; Orlando Bloom è un Paride eccezionale che durante tutto il film non smetterà di sorprendere Eric Bana....un Ettore come se ne vedono pochi,risoluto,riflessivo e potente! che dire: ASSOLUTAMENTE DA VEDERE SENZA ALCUNA ESITAZIONE! anche perchè Brad Pitt in questo film sfoggia un fisico straordinario. consigliato!

  • User Icon

    cogito ergo sum

    14/07/2009 00:30:18

    La guerra di Troia è durata 10 anni, non due mesi. Sia Menelao che il possente fratello Agamennone sono tornati integri in Grecia. I resti di Achille non furono avviati all'Ade bruciando sopra la pira se non dopo che l'eroe ebbe ricevuto il medesimo trattamento (trascinato, morto, da un carro per centinaia di metri) che aveva riservato a Ettore. C'è - ci dovrebbe essere - un limite a tutto. Invece passano gli anni, i decenni, mentre l'indifferenza supponente di Hollywood verso la Cultura non regredisce, anzi aumenta. Ma che si facciano le loro sparatorie, gli inseguimenti a (finta) rotta di collo; gli squartamenti, il cannibalismo; e portino un minimo di rispetto (più di tanto, dagli USA, non si può mai pretendere in fatto di rispetto: in tutti i campi) ai fondamenti della cultura occidentale! Omero è vivo, letto, amato, studiato ancor oggi filologicamente, da 3.000 anni. Perché le cose che ha scritto (o solo tramandato) non hanno scadenza, come invece i prodotti della civiltà consumista americana: esse sono immortali come gli dèi umanissimi del suo Olimpo serio e giocoso a un tempo.

  • User Icon

    Alessandro

    16/03/2008 02:41:10

    Filmetto da quattro soldi. Non si può considerare indipendente dall'Iliade di Omero perchè, come purtroppo è scritto alla fine del film, vi si ispira. Sicuramente non era facile rendere al meglio una delle migliori, se non LA migliore in assoluto, opere letterarie mai scritte... ma certo fare peggio di così è difficile!! Dialoghi pessimi, americanate a tutto spiano e soprattutto troppe licenze poetiche che rovinano quanto di stupefacente scritto dal grande Omero.

  • User Icon

    stefania callisto

    14/10/2007 19:22:35

    Sparta.La moglie di Menelao fugge con il principe troiano Paride.I greci, con a capo re Agamennone,sbarcano sulla spiaggia di Troia per assediarla.Dall'opera di Omero,una delle migliori trasposizione cinematografiche, con una fotografia travolgente,colonna sonora da brivido,attori ben calati nei ruoli e rigorosamente diretti da Petersen.I duelli sono curatissimi,i costumi notevoli.Brad Pitt da corpo ad un Achille moderno ed umano,innamorato di Briseide,e deciso a salvarla.Peter O'Toole è un re Priamo memorabile.Tutto il film è da vedere.più di una volta.Stefania 13/10/2007

  • User Icon

    Roberto

    25/03/2007 22:44:24

    ho letto delle recensioni davvero incredibili...come se stessero parlando di un filmaccio fatto da dilettanti...seconde me invece il film è molto bello e gli attori molto bravi.forse è ora che la finiamo di sentirci tutti registi cercando di capire il vero significato del film...che per me resta stupendo!!!

  • User Icon

    Roberto

    19/03/2007 09:31:25

    Polpettone: solamente da guardare, ignorando tutto il resto, soprattutto dialoghi e colonna sonora. Un buon cast sprecato, salvo solo Bana, ma l'impresa (trarre qualcosa di decente dall'Iliade) era davvero epica... più facile conquistare Troia.

  • User Icon

    Jarno (Paolo)

    05/07/2006 14:03:45

    Brutto, non terrificante, ma brutto. Il film manca un po' dappertutto, quindi una generale insufficenza.

  • User Icon

    Mey93

    13/03/2006 16:26:11

    Non si attiene molto al poema scritto da Omero (l'Iliade) ma comunque bello perchè riprende i fatti principali accaduti durante la guerra fra gli Achei e i Troiani. Ma è comunque bello da vedere soprattutto per le fantastiche inquadrature e gli effetti speciali

  • User Icon

    Il Rubens

    02/03/2006 11:55:07

    Come Alexander, anche Troy è un kolossal ben riuscito. E come Alexander, anche Troy non può certo pretendere di attenersi completamente alla realtà storica o mitologica (a seconda dei punti di vista), sempre che realtà univocamente accettata possa essere trovata. Quindi da un lato abbiamo una caratterizzazione tutto sommato minima dei personaggi principali (e qui mi riferisco per esempio ad Achille che in realtà era un semidio di immortalità provata e, forse, amante di Patroclo, ecc…): in questo ambito Petersen è stato forse meno coraggioso di Stone. In secondo luogo abbiamo le inevitabili licenze storiche (e qui mi riferisco ad esempio a Troia come città-Stato unica, alla durata della guerra, in realtà combattuta per dieci anni, ecc…). Occorre comunque sottolineare le maggiori difficoltà che ha incontrato Petersen rispetto a Stone, in effetti qui si narra di episodi mitologici e non storicamente verificabili (pur considerando che si trovarono in effetti i resti di una Troia bruciata attorno al 1260 a.C.). Tutto sommato anche in questo caso ci troviamo di fronte a un poderoso lavoro, ben fatto sia per quanto riguarda i costumi, la fotografia, la scenografia e l’”azione” epica e colossale. Da vedere prima, e poi via con Alexander.

  • User Icon

    scorpion

    26/02/2006 16:02:31

    QUESTO FILM E' STRA STUPENDO!!!!!! L'HO VISTO 15 VOLTE E NN MI STANCHERO' MAI!! ANCHE SE IL FILM NN COMBACIA MOLTO CN IL POEMA "L'ILIADE", MI HA COLPITO MOLTO. L'UNICA COSA FORSE NOIOSA DEL FILM SONO LE CANZONI! SEMBRE DI STARE IN CHIESA!!!!!!!!!!!!

  • User Icon

    Martina

    07/01/2006 07:43:36

    io sono una enorme appassionata di brad pitt ... e devo dire che non mi ha deluso nemmeno questa volta. il film peraltro è veramente AMERICANO, nel senso che l'arrivo dei greci sembra lo sbarco in normandia (se avessero avuto tutte quelle navi, la guerra di troia non sarebbe durata 10 anni) e sulle mie scarse reminescenze liceali mi pare che achille fosse già morto all'epoca del cavallo. bravissimo ettore, e paride ed elena finalmente hanno un volto. comunque gradevole, anche se omero sarebbe un po' allibito ... ;-)))

  • User Icon

    max

    11/12/2005 15:55:34

    Perdonate la battuta, ma il titolo dice tutto. Il primo film da 100 milioni di dollari che sembra costato dieci. Dialoghi banali, scenografie improponibili e personaggi a due dimensioni, Pitt è il più improbabile degli Achille e il povero Bana/Ettore non può da solo salvare la barca che, inesorabilmente affonda, trascinando con sè la malinconica regia di Petersen che tanto abbiamo amato in passate occasioni.

  • User Icon

    jasmine

    22/11/2005 15:09:56

    nonostante il film non ha rispettato la storia del poema epico è stato girato molto bene e un applauso speciale va dedicato a Bread Pitt perchè;oltre a essere un bellissimo uomo non mi delude mai in tutti i film che gira....é veramente bravissimo!!!!!!!

Vedi tutte le 21 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Warner Home Video, 2005
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 161 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2