Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Tutte le avventure di Sandokan. Ediz. integrale

  • User Icon
    21/06/2020 16:30:11

    Prezioso volume che raccoglie, ad un prezzo più che accessibile, tutta le produzione salgariana dedicata al ciclo dei pirati della Malesia, solitamente spezzettata in tanti volumi alcuni dei quali ("Il Bramido dell'Assam" o "La caduta di un Impero") di difficile reperibilità.Unica pecca la nuova veste tipografica scelta dalla Newton assolutamente inadeguata sia per la pessima qualità della carta che per la rilegatura scelta che tende inevitabilmente a scollarsi.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/05/2020 07:08:27

    Erroneamente considerata "letteratura di serie b per ragazzi", i racconti di Salgari hanno invece popolato e plasmato l'immaginazione di più di una generazione di giovani italiani, sin da quando il Paese aveva trent'ann o giù di lì di unità politica. In casa mia addirittura mio nonno Arcangelo,all'età di dodici anni voleva scappare di casa per raggiungere i Boeri e combattere assieme a loro gli inglesi, come effettivamente alcuni irregolari italiani facevano all'epoca sul campo, gli stessi che presero prigioniero un giovane Winston Churchill...era il 1902. Oggi stiamo assistendo a una rivalutazione dell'autore che ha profondamente influenzato la via italiana al romanzo d'avventura, passando per film e fumetti. In questa opera economica l'intera produzione salgariana con protagonista Sandokan sarà a livello di contenuti a portata di mano a basso costo, lasciando all'eventuale bibliofilo la ricerca di edizioni antiche più pregiate. Da leggere l'interessante apparato critico.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    07/02/2019 21:42:08

    per tante generazioni, sulla carta o grazie al piccolo schermo, il mito di Sandokan, eroe antimperialista, è stato irrinunciabile. la fantasia di Salgari presenta spesso delle incongruenze storiche, ma ci ha fatto sognare e scoprire mondi lontani come la Malaysia (da una delle sue città, Sandakan, nel Borneo, deriva il nome del protagonista) e, in qualche modo, ci ha fatto capire da che parte stare. un classico, adattissimo ai più giovani

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/01/2019 11:24:30

    Sandokan è l'eroe per eccellenza. Giacché non tutti conoscono i romanzi meno celebri, questa raccolta è essenziale. Divorerete tutti i romandi come foste ancora 14enni. Super consigliato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/11/2018 19:00:10

    Salgari, con il suo Sandokan giustamente iindicato nella descrizione dell'opera come "immortale", ha accompagnato la mia gioventù - soprattutto in noiosi pomeriggi estivi quando gli amici erano tutti partiti per andare al mare o si aspettava che facesse meno caldo per potere andare a giocare a pallone in campi polverosi di oratorio. Con una limonata, sdraiato su un lettino sul balcone di un appartamento che potremmo definire di "ringhiera" venivo trascinato in giunle identicamente "torride" che pullulavano di volatili variopinti, mortali serpenti e pericolosi adoratori della dea Kali, oppure solcavo il mare su barche velocissime ma fragili per combattere l'invasore inglese. Erano libri brossurati, con splendide illustrazioni che mio padre mi comprava regolarmente. La gioventù è una fase della vita turbolenta che non Ti fa affezionare ai ricordi per cui barattai quei libri con altri di diverso tipo. Passano gli anni e mi è tornata la nostalgia di quelle avventure, caratterizzate da un linguaggio magari un pò troppo corretto. Vedo in libreria la prima edizione, ma sono rigido, mi dico che sono cose da ragazzi e "tiro dritto". Mi torna la nostalgia e vado per comprare il tomo - troppo tardi - esaurito. A questo punto, come Tremal-Naik giuro vendetta e scateno una ricerca - infruttuosa - fino alla nuova edizione e che finalmente acquisto ritrovando la magia di quei giorni "ormai lontani" (e questa è una nota tipo libro Cuore - di Edmondo de Amicis - che consiglio anch'esso). Se volete fare un regalo a qualche figlio, nipote, o cinquantenne un pò pirata lo consiglio caldamente - unica nota negativa ma giustificata: la carta è veramente sottile e quindi maneggiare con cura - ma, a questo prezzo - per un integrale - non si poteva fare di meglio o meno di essere un mecenate. Ringraziamo la Newton Compton :)P che fa queste operazioni coraggiose in un'epoca di tablet e video - se qualcuno vuole spendere di più si possono recuperare altre edizioni - non integrali...

    Leggi di più Riduci