Tutto questo ti darò

Dolores Redondo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Ascanio Temonte
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,26 MB
Pagine della versione a stampa: 578 p.
  • EAN: 9788851156527
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

*** Vincitrice Premio Bancarella 2018 *** *** Vincitrice del Premio Planeta 2016 *** *** Selezionata nella shortlist del CWA International Dagger, il più importante premio di crime europeo. *** Quando una coppia di agenti in divisa bussa alla sua porta, Manuel, scrittore di successo impegnato nella stesura del prossimo bestseller, intuisce all’istante che qualcosa di grave deve essere accaduto ad Álvaro, l’uomo che ama e al quale è sposato da anni. E infatti il corpo senza vita del marito è stato ritrovato al volante della sua auto, inspiegabilmente uscita di strada tra le vigne e i paesaggi scoscesi della Galizia, a chilometri di distanza dal luogo in cui Álvaro avrebbe dovuto trovarsi al momento dell’incidente. Sconvolto, Manuel parte per identificare la salma ma, giunto a destinazione, si ritrova presto invischiato in un intrico di menzogne, segreti e omissioni che ruota attorno alla ricca e arrogante famiglia d’origine del marito. Con l’aiuto di Nogueira, poliziotto in pensione dal carattere ruvido, e di Padre Lucas, il prete locale amico d’infanzia di Álvaro, Manuel indaga sulle molte ombre nel passato dei Muñiz de Dávila e sulla vita segreta dell’uomo che si era illuso di conoscere quanto se stesso. Serrato, sorprendente e ricco di atmosfera, Tutto questo ti darò è un thriller psicologico dalla sensibilità finissima, capace di indagare con la stessa lucidità le dinamiche del cuore e quelle – troppo spesso malate – della società. “Dolores Redondo è la regina del literary thrillerCarlos Ruiz Zafón “Dolores Redondo è un punto di riferimento nella narrativa spagnola di oggi”. – El Mundo “Un Twin Peaks ambientato in Galizia dove l’indagine poliziesca si mescola allo scavo psicologico e alla riflessione sulla universalità del male”. – La Razón
5
7
4
6
3
1
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    El Jardinero

    02/09/2019 15:57:16

    Libro molto carino e non per nulla vincitore del Premi Bancarella '18. Nel 2019 trovo ridicolo indicare il libro come "solo per lettrici donne" grazie a Dio sono un uomo e apprezzo moltissimo la penna di Dolores Redondo. Brava!

  • User Icon

    Sabrina Parodi

    11/07/2019 05:46:59

    Brava anzi bravissima! Adoro la Redondo e i suoi romanzi ambientati in Galizia, ma qui ha superato se stessa.

  • User Icon

    Rigus68

    05/07/2019 12:53:44

    Dos gardenias para ti, canta il Buena Vista Social Club. Qui di gardenie ce ne sono ben più di due, una al giorno che Manuel Ortigosas il protagonista, scrittore di successo, si trova in tasca senza risalire all’autore del gesto. Manuel, sposato da 10 anni con Álvaro, sagace uomo d’affari, vive la sua vita da sogno immerso nella scrittura dei suoi romanzi, fino al brusco risveglio alla notizia che il marito Álvaro è morto all’improvviso. Segue una serie di scoperte sconcertanti: Álvaro era in realtà figlio del marchese Muñiz de Dávila, alla cui morte ha ereditato l’immenso patrimonio. Lasciata Madrid per recarsi in Galizia, nella tenuta As Grileiras dei Dávila, Manuel scopre di essere stato nominato erede universale e di aver ereditato il titolo di marchese. C’è del marcio, nella famiglia Dávila, e una serie di morti mascherate come eventi naturali ma che lentamente emergono come spaventosi delitti. Con l’aiuto di Nogueira, tenente della Guardia Civil in pensione, di Padre Lucas, il prete locale amico d’infanzia di Álvaro e del medico legale Ofelia, Manuel inizia un’indagine serrata per scoprire i colpevoli dei numerosi delitti. Superbo affresco sia per l’indagine psicologica dei vari personaggi e delle loro problematiche esistenziali, sia per la descrizione dei paesaggi della Galizia e del maestoso scenario della Ribeira Sacra, un’aspra zona ricca di monasteri medievali e celebre per i suoi vini. Non manca un lungo inciso sulla vendemmia e sulla produzione di un celebre vino del marchesato, Heroica (terza sinfonia di Beethoven? Chissà). L’indagine è lunga e complessa, ricca di colpi di scena imprevedibili, ma alla fine l’oscuro nodo si scioglie e la complessa verità emerge. Alcune note stonate: Samuel, il bimbo di tre anni, è dipinto come un essere sovrumano, in grado di compiere miracoli meglio del Gesù bambino dei vangeli apocrifi. Manuel è un personaggio di carattere debole, quasi feticista nei confronti di Álvaro e il testo è troppo lungo.

  • User Icon

    massi

    30/05/2019 11:42:15

    A me è piaciuto molto. La Redondo, della quale mi sono reso conto di aver visto anche il film "il guardiano invisibile"si conferma un'ottima giallista e contrariamente a ciò che ho letto nelle recensioni precedenti non mi sembra che ci siano gli elementi per dire che è troppo lungo. Dolores non si ripete (come succedeva invece in "La verità sul caso Harry Quebert") anche se ogni tanto torna su qualcosa di già scritto ma visto da occhi diversi. la storia è avvincente ed i personaggi descritti in modo da vederseli davanti,gli ambienti pure ed in alcuni momenti ti sembra pure di sentire il profumo delle gardenie. Infine, il racconto di un matrimonio tra due uomini non lo definirei "un libro consigliato unicamente a un pubblico femminile". Ripeto a me è piaciuto e vista l'offerta di IBS ne ho comprate altre 2 di copie per un paio di persone che compiono gli anni in questo periodo sicuro di fare una bella figura.

  • User Icon

    Federico

    07/03/2019 08:12:05

    Buone alcune idee ma sinceramente troppo lungo. Per la trama il libro poteva avere la metà delle pagine.

  • User Icon

    Lettore di gialli

    15/01/2019 18:24:45

    Come si evince anche dalle altre critiche, un libro consigliato unicamente a un pubblico femminile. Scrittura piatta e trama banale. Indice generale dell'andamento stile americano del mercato editoriale : esigenza di libri lunghi alla King, con personaggi della vita comune narrati fino alla virgola , reiterazione di modelli già visti.

  • User Icon

    assolutamente si

    18/09/2018 16:29:36

    La Redondo si conferma un'ottima scrittrice, anche qui abbiamo un giallo particolare, con un mix di vari generi. Pur essendo un libro piuttosto voluminoso la scrittura è molto rapida e si legge davvero bene. ho trovato molto bella la storia, bei personaggi, ancora di più Alvaro, la cui figura si dipana piano piano nello scoprire il mistero. forse anche più bello della trilogia che l'ha resa famosa

  • User Icon

    Maria Vittoria

    14/09/2018 11:57:05

    Che dire....davvero molto bello. Finale inaspettato. Unica nota forse alcune storie di contorno potevano essere evitate o scritte in modo più riassuntivo.

  • User Icon

    francesca

    26/08/2018 14:58:23

    La storia è molto accattivante, anche per quell’alone di mistero che circonda fin dall’inizio le vicende che si concludono con delle svolte coerenti con lo sviluppo generale. A volte l’autrice indulge un po’ troppo al sentimentalismo e alcune parti descrittive potevano essere più brevi ma, nonostante questi limiti, è un libro che si legge molto volentieri.

  • User Icon

    Lettore 12

    25/08/2018 07:09:40

    Scrittura banale, storia ritrita. Adatta al pubblico di casalinghe che tanto ama il sensazionalismo e le cose già viste.

  • User Icon

    Ciro D'Onofrio

    19/08/2018 08:09:28

    Tutto questo ti darò è un giallo ad alta tensione che si apre con delle incertezze e delle debolezze legate soprattutto ad una scrittura lenta e talvolta perfino melensa ma che vive un crescendo narrativo importante che coinvolge il lettore addentrandolo in una trama forte, un intrigo intenso e feroce che conduce ad una sorta di matrioske di misteri da dipanare. La scoperta di una doppia vita a seguito di un lutto scoperchia un furibondo vaso di Pandora di invidie, debolezze, morte e soprusi in cui tutti i protagonisti sono coinvolti fino ad un redde rationem implacabile e di risolutiva speranza. Molto accurata ed originale l’ambientazione nella Galizia terra di abbagliante bellezza e guardiana di ciniche e gerarchiche tradizioni della Spagna di un tempo.

  • User Icon

    Alessia

    08/08/2018 06:36:25

    L'ho letto con piacere in un paio di giorni. Peccato per un finale non all'altezza e per molte storie di contorno delle quali non ho avvertito l'utilità.

  • User Icon

    chicca

    03/08/2018 10:29:59

    Davvero un bellissimo libro e una piacevolissima scoperta. Lo spunto non è nuovo, la storia di una persona che alla morte del compagno scopre che aveva condotto una doppia vita, ma scrittura è affascinante, l'ambientazione rurale molto interessante e i personaggi ti entrano nel cuore. Se vogliamo proprio trovargli un difettuccio direi che pecca di eccessivo "politically correct". Lo consiglio assolutamente.

  • User Icon

    Sandra

    08/05/2018 08:51:12

    Dolores Redondo è una sicurezza! Ho letto tutti i suoi romanzi e ne sono affascinata. I personaggi, accuratamente tratteggiati, e l'atmosfera cupa di una terra bella e selvaggia, intrisa di superstizione popolare, restano a lungo nel lettore anche molto tempo dopo aver finito il libro. Trovo che, con questo testo, l'autrice abbia fatto un salto di qualità, affrontando a viso aperto anche aspetti "scomodi" della storia e della mentalità spagnola. Lo consiglio vivamente e non vedo l'ora che esca un nuovo romanzo!

  • User Icon

    Daniela

    02/05/2018 14:17:09

    Il libro mi è piaciuto mano a mano che si legge si incontrano diversi personaggi ed ognuno ha un ruolo. Molto intrigante e alla fine ti porta a leggerlo di un fiato. Scritto molto bene sembra di essere presenti e di vedere ciò che viene descritto. Consigliato a chi ama il genere.

  • User Icon

    zocca giuliano

    31/01/2018 13:54:15

    intrigante e affascinante, nonostante qualche forzatura spazio-temporale e qualche superfluo aspetto folcloristico riesce a inchiodarti dall'inizio alla fine.

Vedi tutte le 16 recensioni cliente
  • Dolores Redondo Cover

    Ha studiato Legge, poi ha deciso di diplomarsi chef e di aprire un ristorante di cucina basca. Ha iniziato la sua carriera letteraria scrivendo racconti e storie per bambini. Nel 2009 ha pubblicato il primo romanzo: Los privilegios del ángel.Il guardiano invisibile (pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 2013) è il primo romanzo della trilogia del Baztán. Accolto con grande favore dalla critica internazionale fin dalle primissime fasi di pubblicazione, è tradotto in 12 lingue. Tra gli altri suoi romanzi: Inciso nelle ossa (Salani, 2016), Tutto questo ti darò (DeA Planeta, 2017) e Offerta alla tormenta (Salani, 2019). Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali