Categorie

Giorgio Scerbanenco

Curatore: R. Pirani
Collana: La memoria
Anno edizione: 2002
Pagine: 298 p.
  • EAN: 9788838917820

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alexlocatelli

    26/10/2010 13.04.06

    I fuoriclasse cono fuoriclasse, c'è poco da fare...

  • User Icon

    roberto cocchis

    30/08/2005 16.08.26

    Mia nonna adorava Scerbanenco, quello rosa, ed era commossa dal fatto che lo leggessi anch'io. Peccato che non ci sia più per poter leggere questo libro, anche se magari aveva già conosciuto questi racconti quando uscirono su "Novella". Scerbanenco è un grande scrittore che non si rende conto di esserlo, scrive con naturalezza ciò che gli altri vorrebbero (per lo più inutilmente) saper scrivere, traccia vicende complicatissime con pochi, azzeccati tocchi, descrive il ncessario e lascia il resto all'immaginazione, costruisce dialoghi simili a quelli della realtà. E' uno scrittore popolare, da Italia che intendeva emanciparsi attraverso la conquista (finalmente!) dell'alfabetizzazione di massa. Se poi le cose sono andate diversamente e, dopo mezzo secolo, siamo un paese di analfabeti di ritorno tv-dipendenti, dipende proprio dal fatto che non ci sono stati abbastanza Scerbanenco e, quei pochi, sono finiti per lo più ghettizzati.

Scrivi una recensione