L' ultimo eroe sopravvissuto. La vera storia del ragazzo italiano che si finse nazista e salvò centinaia di ebrei - Mark T. Sullivan,Antonio David Alberto,Francesca Tilli - ebook

L' ultimo eroe sopravvissuto. La vera storia del ragazzo italiano che si finse nazista e salvò centinaia di ebrei

Mark T. Sullivan

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,03 MB
Pagine della versione a stampa: 428 p.
  • EAN: 9788822715173
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Numero 1 negli Stati Uniti

La vera storia del ragazzo italiano che si finse nazista e salvò centinaia di ebrei


Pino Lella non vuole avere niente a che fare con la guerra e tantomeno con i nazisti. Cresciuto a Milano, è un adolescente come tanti altri, appassionato di musica, cibo e. ragazze. Ma è il 1943 e il conflitto mondiale pone bruscamente fine ai giorni dell’innocenza. Quando la sua casa viene rasa al suolo dalle bombe alleate, Pino viene mandato in montagna, si unisce a un’organizzazione che aiuta gli ebrei a fuggire attraverso le Alpi e si innamora di una giovane e affascinante vedova, Anna. I genitori di Pino, preoccupati per lui, lo costringono però ad arruolarsi come soldato nelle file tedesche, ma, a causa di un incidente, il ragazzo viene assegnato come autista personale al generale Hans Leyers, uno dei gerarchi più temuti e potenti del Terzo Reich, braccio destro di Adolf Hitler in Italia. Pino, però, non si rassegna all’idea di stare dalla parte sbagliata e, dato che ne ha l’opportunità, inizia a raccogliere e passare agli Alleati informazioni segrete, come una vera e propria spia. A rischio della sua stessa vita, riuscirà a fornire notizie e dettagli strategici che si riveleranno determinanti.

Questa è la storia vera e mai raccontata di un eroe dimenticato

Uno strepitoso successo negli Stati Uniti
Per settimane in vetta alle classifiche dei libri più venduti
Già in produzione il film con Tom Holland


«Una storia straordinaria, scritta meravigliosamente. Davvero magnifico.»
James Patterson

«Il ragazzino eroe del tempo di guerra.»
The Times

«Pino, il 91enne reso eroe da un libro che nel ’43 salvava gli ebrei.»
Il Corriere della sera

«Della sua storia faranno un film a Hollywood, dopo che il libro di Mark Sullivan è diventato un bestseller.»
La Stampa

Giuseppe "Pino" Lella
Nasce su una nave che costeggiava la Puglia nel 1926. Cresce a Milano dove frequenta il liceo classico San Celso quando la guerra travolge la sua vita. In seguito agli avvenimenti descritti nel libro e dopo la fine del conflitto, negli anni ’50, diventa allenatore e interprete della nazionale di sci italiana che accompagna ad Aspen, in Colorado, per i mondiali. In seguito rimane negli Stati Uniti, dove mette a punto un innovativo metodo per sciare diventando maestro di sci del jetset e di alcuni famosi attori di Hollywood. Durante i mesi estivi lavora come meccanico e vende macchine di lusso. In seguito diventa giornalista e direttore sportivo. Negli anni ’70 fa ritorno in Italia e si stabilisce a Lesa, sulle rive del Lago Maggiore, dove tutt’oggi abita.


Mark T. Sullivan

Ex giornalista per l’agenzia di stampa Reuters, è autore di molti thriller che sono diventati bestseller internazionali. Ha scritto, insieme a James Patterson, i successi Private Games e Private L.A. La Newton Compton ha pubblicato il suo L’undicesimo comandamento e L'ultimo eroe sopravvissuto.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    maura

    10/03/2019 07:21:11

    È difficile commentare in poche parole questo libro... una storia pazzesca ma vera, eroica e tragica assieme, da cui traspare il clima di paura, sospetto e precarietà di quegli anni, la voglia di giustizia, di fare qualcosa di utile per contribuire alla fine della guerra, la voglia di una vita normale. Sopratutto un punto di vista insolito, quello di un giovane ragazzo italiano cresciuto in fretta in quei giorni terribili. Ho capito meglio la frase di mio nonno quando gli chiedevo di raccontarmi della guerra e tormentato mi rispondeva: “Certe cose non puoi capirle se non le hai vissute”. Sarà stata una vera sofferenza aver rivissuto quei momenti per cercare di metterli per iscritto ma per quanto mi riguarda: Grazie! Sono fatti che non possono essere dimenticati nemmeno dopo tanti anni e se nessuno li racconta così bene potrebbe succedere.

  • Mark T. Sullivan Cover

    Si laurea all'Hamilton Collge nel 1980 con un Dottorato in Inglese. Poche settimane dopo parte per la Nigeria e prende parte al Corpo dei Volontari di Pace in Agades. Tornato negli Stati Uniti nel 1982, frequenta la Medill School of Journalism della Northwestern University. Ex giornalista per l’agenzia di stampa Reuters, è autore di molti thriller che sono diventati bestseller internazionali. Tra i suoi titoli: Rogue (tradotto in Italia da Newton compton nel 2013 con il titolo La caccia), The Art of Rendition, Brotherhood, The Serpent's Kiss, The Purification Ceremony, Hard News. È autore, insieme a James Patterson, del bestseller Private Games (2012) e di Private Berlin. Per saperne di più: marksullivanbooks.com. Approfondisci
Note legali