Categorie

Patricia Briggs

Traduttore: A. Cassani
Editore: Fanucci
Collana: Tif extra
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 327 p. , Brossura
  • EAN: 9788834717059

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Yuko86

    20/05/2011 23.52.45

    E inutile girarci intorno, adoro Patricia Briggs*_* Questa autrice è, insieme a Kim Harrison, il top dell'urban fantasy (per me ovviamente). Niente scene smelense, ma tanta, tanta azione, un ritmo serrato, mistero, suspense e adrenalina a go go. Se preferite il paranormal romance, non è questa la saga per voi: c'è in realtà un triangolo, anzi, quasi un quadrilatero amoroso, ma l'attenzione all'interno del romanzo è focalizzata maggiormente sui fatti e sulle assurde situazioni in cui Mercy finisce sempre invischiata. Questa volta il romanzo è incentrato sui vampiri e veniamo a conoscenza di molte informazioni interessanti, sia riguardo Stefan che Marsilia, ma i lupi non vengono ovviamente messi del tutto da parte, e Ben si rivela una sorpresa (non me lo sarei mai aspettata!). Come nel volume precedente, la storia ha un inizio e una fine, ma consiglio di cominciare con il primo volume perchè comunque, oltre alla trama verticale, diversa per ogni libro, la Briggs porta avanti una serie di trame e sottotrame orizzontali piuttosto importanti: certo, nelle prime pagine Mercy ci ricapitola le "caratteristiche" fondamentali della sua vita, ma senza leggere il volume precedente molte cose andrebbero perse. Altra cosa che ammiro molto di questa saga è il fatto che la Briggs abbia creato un vero e proprio mondo attorno a Mercedes, popolato di creature di ogni tipo, ognuna con le proprie leggi particolari e la propria organizzazione. Adoro i licantropi, tutti molto diversi tra loro, e sono decisamente pro Adam! Sua figlia Jessie poi è uno spasso, quando arriva in città ed entra nel garage cogliendo Mercy e Adam in atteggiamenti "ambigui" sono scoppiata a ridere! E poi per una volta adoro la protagonista: è tosta, forte, ma come tutti ha i suoi dubbi e le sue debolezze. Niente donna perfetta quindi, ma anche niente donnetta senza cervello. Lo stile è scorrevole e crea una suspence notevole: promosso a pieni voti! Consigliato agli amanti dell'urban fantasy(NON è uno youngadult

  • User Icon

    Lisy

    12/05/2011 12.04.28

    Libro ben scritto e scorrevole. Si ritrovano tutti personaggi già incontrati nel primo volume però, con qualche dettaglio in più, soprattutto per quanto riguarda i vampiri. Anche qui non mancano combattimenti, sangue, inseguimenti e un pò di romanticismo. Consigliato

Scrivi una recensione