Uomini che odiano le donne (1 DVD)

(Män som hatar kvinnor)

Titolo originale: Män som hatar kvinnor
Paese: Svezia; Danimarca
Anno: 2009
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Disponibile anche in altri formati:

€ 4,99

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Joseph

    01/09/2012 00:48:52

    Ho apprezzato tantissimo il libro da cui sembra sia stato tratto questo film. in modo evidentissimo che purtroppo la trasposizione cinematografica Scandinava è stata fatta in modo approssimativo e falsando quasi completamente il libro. Basta rileggere il libro per costatare l'incongruenza tra la narrazione di Stieg Larssono (Magnifica) e l'addattamento cinematografico mediocre.

  • User Icon

    Robertinho

    29/08/2012 12:29:16

    Gli innumerevoli ammiratori del romanzo di Stieg Larsson probabilmente non rimarranno delusi da questa riduzione fedele all'originale, che segue in maniera abbastanza pedissequa le linee narrative del testo. Anche il lavoro di necessaria condensazione della storia non risulta neppure troppo invasivo rispetto alla struttura di partenza, anche perché il film supera le due ore e mezzo e quindi si prende tutto il tempo per seguire con precisione la storia tracciata da Larsson. Dal punto di vista prettamente cinematografico però "Uomini che odiano le donne" risulta un lungometraggio di routine, magari anche un discreto veicolo commerciale, ma senza dubbio un'operazione che non rischia assolutamente nulla sotto il punto di vista estetico: e questa non può non essere accreditata al film come una mancanza...

  • User Icon

    JD

    21/01/2011 15:51:14

    Primo episodio della fortunatissima trilogia "Millennium" dello svedese Stieg Larsson,scomparso nel 2004.IL film segue grosso modo le vicende del libro,con qualche furba anticipazione del seguito.Tralascia la parte dedicata alla famiglia e all'amante/collega di Blomkvist(che aveva molta rilevanza nel libro)e si serve dell'intreccio noir/thriller per scavare abilmente nei recessi di un Paese che cela pulsioni segrete e inconfessabili(soprattutto sessuali),ben lontane dall'immagine di libertà e tolleranza che la borghesia nazionale ostenta.Certo,niente di nuovo rispetto agli infiniti altri esempi americani e non,ma girato con piglio e perizia innegabili,che tengono desto l'interesse dello spettatore.E rispetto ai prodotti made in USA c'è uno stile più personale e coraggioso(vedi la fine che fa l'assassino,più crudele rispetto a quella del libro).In definitiva,un servizio più che buono all'opera di Larsson.Ottima la Rapace,sebbene il suo personaggio sia stato leggermente ammorbidito.Per quanto mi riguarda,anche Nyqvist è azzeccato,sebbene non sia il fustaccio che tutti(o tutte)si erano aspettati.Comunque HULK,dovresti capire che non sono la fotografia o il trucco degli attori,a fare un bel film.E dovresti scrivere con un pò più di attenzione,visti gli errori di grammatica.Non ho ancora letto gli altri due libri.Dovrei guardare i seguiti comunque?

  • User Icon

    valentina

    03/10/2010 09:31:56

    bello... un po' diverso dal libro, ma non ne perde gli elementi essenziali.

  • User Icon

    Stefano

    20/02/2010 09:54:22

    Un Thriller bellissimo, non ho letto il libro ma lò faro molto presto.

  • User Icon

    Giovanni

    08/01/2010 11:33:56

    Dopo aver letto il libro, che è stupendo, sono rimasto veramente deluso dal film. Film lento, attori scarsi, fotografia musica e ambientazione osceni. A questo punto non vedrò sicuramente il seguito.

  • User Icon

    fabio

    20/12/2009 10:53:14

    Mi hanno fatto una testa tanta sulla trilogia bibliografica. Quindi, senza mai aver letto il corposo libro, ho pensato di prendere il dvd. Beh, di una lentezza che conduce all'ascesi. La trama non è originalissima. Gli attori melensi. Unico carattere che si salva anche come recitazione è la Rapace. Regia da filmetto di quartiere. Ovviamente immagino che il libro sia di tutt'altro spessore, visto il successo planetario. Da ciò deduco che il difetto principale rimane nel manico (leggi Regia). Il Nome della Rosa - che ho letto in 24 ore filate - era un bel tomo e avevo il timore che la trasposizione filmografica lo avrebbe fatto a pezzi. Beh, a mio avviso rimane uno dei capolavori di JJ Annaud che riesce, nei tempi dati a disposizione per un film, a condensare senza menomare, a stupire senza banalizzare. Certo la scelta della location, cast, fotografia, musica hanno fatto la differenza... Ma non è questo quello che dovrebbe accuratamente selezionare un regista?

  • User Icon

    *Ciobin*

    30/11/2009 22:45:50

    Indubbiamente reso bene e abbastanza fedele al libro, mai noioso riesce ad appassionare alla vicenda. Bravissima Noomi Rapace che interpreta Lizbeth Salander, azzeccata nel ruolo, brava nell'espressione, esattamente come viene immaginata nel leggere il libro. Meno indovinato Mikael Kalle Blomkvist, nel libro affascinante scapolo impenitente nel film quanto a fascino lascia un pò a desiderare. Stesso discorso per Erika. ottima fotografia, doppiaggio un pò sotto tono, ma nel complesso un buon prodotto.

  • User Icon

    HULK

    28/11/2009 22:21:38

    La carta vincente di tutta quaesta operazione, è il titolo. Da qusto Brand 'Genialmente terribile' è nato il successo di una mediocre saga con tre tomi biblici, ed ora tre film. Il film sempmlifica, spesso razionalmente le prime 800 pagine del tomo. Che dire la nostra Nikitina ha il suo spazio, è lei la vera protagonista. tecnicamente è una puntata di CSI, i seguenti sono anche peggio.Il direttore della fotografia è un dilettante, riesce a sfigurare i me volti come nessuno, utilizza le luci come rasoi. I volti risultano sfregiati, brufolosi, facce nascoste della luna. Lo stile è triller, non all'altezza del dittico francese.

  • User Icon

    Luca Fracchiolla

    18/11/2009 09:59:55

    Il buon Stieg Larsson si rivolterebbe nella tomba!

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: BiM, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 152 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Svedese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: trailers