Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 94 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Gli uomini e le rovine
25,65 € 27,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+260 punti Effe
-5% 27,00 € 25,65 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
25,65 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
18,90 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bibliotecario
25,65 € + 3,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
23,33 € + 5,75 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
27,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
La Leoniana
25,71 € + 3,80 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
AETEK
25,65 € + 4,88 € Spedizione
disponibile in 7 gg lavorativi disponibile in 7 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
22,50 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
25,65 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Fozzi Libri
27,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
27,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
25,65 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
18,90 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bibliotecario
25,65 € + 3,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
23,33 € + 5,75 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
27,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
La Leoniana
25,71 € + 3,80 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
AETEK
25,65 € + 4,88 € Spedizione
disponibile in 7 gg lavorativi disponibile in 7 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
22,50 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
25,65 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Fozzi Libri
27,00 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
27,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Gli uomini e le rovine - Julius Evola - copertina
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


In questo libro Julius Evola, partendo dai principi di un "tradizionalismo integrale" traccia le linee essenziali di una dottrina dello Stato e di una visione generale della vita a carattere "rivoluzionario-conservatore": rivoluzionario, con negazione decisa delle ideologie e dei miti che dominano il mondo dell'attuale decadenza europea e specialmente italiana (anticapitalismo, antiliberalismo, anticomunismo); conservatore, come ripresa in tutti i domini dell'idea aristocratica, gerarchica e qualitativa che ha già costituito la base di una superiore tradizione dell'Occidente. Il senso dell'autorità e del vero Stato, l'ideale "organico", la denuncia della "demonia dell'economia", il significato di un nuovo realismo antiborghese, positivo, antimarxista, l'indicazione dei punti di riferimento per la formazione di un tipo umano che vive nella modernità ma non l'accetta ed anche di una élite, l'attacco allo "storicismo" e la revisione della nostra storia al di fuori delle falsificazioni della vulgata corrente, sono fra i principali argomenti affrontati ne "Gli uomini e le rovine (1953)".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2001
1 ottobre 2001
304 p.
9788827214275

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Vitaxian
Recensioni: 5/5

Probabilmente si tratta del libro più reazionario mai scritto. Evola traccia le linee dello Stato organico e gerarchico fondato sulla sacralità dell'autorità politica. Vengono rigettati tutti i principi scaturiti dalla rivoluzione francese: egualitarismo, cosmopolitismo, razionalismo, che stanno alla base di tutte le perversioni attuali. Al loro posto si ergono i valori tradizionali di onore, fedeltà, autorità e giustizia. Un libro fondamentale per una formazione culturale di destra.

Leggi di più Leggi di meno
Riccardo
Recensioni: 5/5

Se "Cavalcare la Tigre" (l'altra opera evoliana che si propone di dare orientamenti antimoderni) occupa una dimensione più esistenziale, "Gli Uomini e le Rovine" appartiene all'ambito politico, unica tra le opere evoliane ad occuparsi di tematiche di stretta contingenza. In essa la visione esoterico-tradizionale dell'autore non viene accantonata (anzi, il filone che la collega con le altre opere è ben presente) ma sembra passare in secondo piano di fronte alle proposte (ri)costruttive indicate. Non tutte le letture dell'Autore risultano valide o appropriate (vedere gli strali austriacanti e non troppo velatamente anti-italiani o la radicale bocciatura del nazionalismo), ma tale opera resta indubbiamente una delle più coraggiose elaborazioni di un ordinamento antidemocratico prodotte dopo il 1945. Anche per quest'opera evoliana vale il consiglio di avvicinarsi con serietà e mente ferma.

Leggi di più Leggi di meno
pierfrancesco palmisano
Recensioni: 5/5

Che cosa vuol dire essere di Destra? Quale fondamentale differenza sussiste fra la Destra e la sinistra? In che modo devono essere giudicati quei movimenti politici che oggi rappresentano la destra da chi si rifà alle dottrine tradizionali? In questo brillante saggio scritto negli anni ’50 (ma attualissimo in quanto “inattuale”) Julius Evola si rivolge a quei pochi che, fra le rovine materiali e spirituali lasciate dalla sconfitta nella seconda guerra mondiale, si sono mantenuti “in piedi”. Nessuna mediazione è possibile fra la vera Destra e la sinistra. Con la sovversione non si patteggia. Bisogna attaccarla frontalmente e sconfiggerla, ed ove questo non sia possibile vale il detto niciano: “per questo vi amo uomini superiori: perché preferiste disperare che arrendervi!”. Ebbene Julius Evola non si arrese mai, ed in questo libro tracciò un “programma politico” per la ricostituzione della Destra. Il coraggio di dirsi “reazionari”, il rifiuto delle ideologie partorite dalla Rivoluzione francese e dai moti liberali del 1848, il rifiuto del democratismo e del liberalismo, la necessità di affermare i valori superiori della politica sull’economia e dello Stato sulla società naturalisticamente intesa. Ed inoltre l’affermazione di uno stile romano, virile e militare contrapposto alla piagnoneria effeminata e latina che troppo spesso caratterizza l’italiano tipo, oltre alla consapevolezza che il potere viene dall’alto e che verso l’alto deve essere organizzato un “vero Stato” che assolva il suo compito formativo e di indirizzo, anche educativo, della società. Un libro per tutti coloro che “credono” di essere di destra.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore