L' uomo invisibile (Blu-ray)

Invisible Man

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Invisible Man
Regia: James Whale
Paese: Stati Uniti
Anno: 1933
Supporto: Blu-ray
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 4,90

Venduto e spedito da Music Store

Solo 3 prodotti disponibili

+ 6,90 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 4,90 €)

Lo scienziato inglese Jack Griffin, diventato invisibile per un siero che si è iniettato, cerca di trovare un antidoto, ma ci rinuncia quando si rende conto che l'invisibilità ha suoi vantaggi. Intanto, però, un effetto collaterale del siero è la megalomania che lo spinge a commettere furti e omicidi, e a terrorizzare il mondo.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Universal Pictures, 2017
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 72 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 2.0);Francese (DTS 2.0);Spagnolo (DTS 2.0);Tedesco (DTS 2.0);Inglese (DTS HD 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti; Francese; Tedesco; Spagnolo; Giapponese; Danese; Finlandese; Norvegese; Svedese
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Gloria Stuart Cover

    "Attrice statunitense. Oggetto di una disputa legale tra la Paramount e la Universal, in lizza per lanciarla come nuova bionda glamour, ha un promettente avvio di carriera con J. Whale che la dirige per la Universal in The Old Dark House (La vecchia casa buia, 1932), L'uomo invisibile (1933) e The Kiss Before the Mirror (Il bacio davanti allo specchio, 1933). Il rapporto con la Universal però non decolla, nonostante lo sfarzo di Donne di lusso 1935 (1935) di B. Berkeley; nel 1936 passa alla 20th Century Fox, ma neanche il ruolo di protagonista femminile di Il prigioniero dell'isola degli squali (1936) di J. Ford, ha un seguito importante, cosicché nei primi anni '40 abbandona il cinema. Aldilà di qualche breve cammeo, il rientro avviene, a 88 anni, in Titanic (1997) di J. Cameron, dove interpreta... Approfondisci
  • Claude Rains Cover

    Attore statunitense di origine inglese. Figlio d'arte, debutta giovanissimo sul palcoscenico intraprendendo una carriera densa di successi. Viso duro ma ineffabile, ghigno sardonico sottolineato da un paio di ironici baffetti, portamento fiero ed elegante, voce ben impostata, al grande schermo arriva nel 1933 con il ruolo del protagonista che compare soltanto nel finale in L'uomo invisibile di J. Whale. Stabilitosi negli Stati Uniti negli anni successivi, offre notevoli interpretazioni drammatiche specializzandosi in parti da antagonista a lui ben congeniali: è l'avvocato assassino di Delitto senza passione (1934) di B. Hecht e C. MacArthur, il mercante di schiavi di Avorio nero (1936) di M. LeRoy, il senatore corrotto di Mister Smith va a Washington (1939) di F. Capra, lo sfigurato protagonista... Approfondisci
Note legali