DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Urlare non serve a nulla. Gestire i conflitti con i figli per farsi ascoltare e guidarli nella crescita

Daniele Novara

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,43 MB
Pagine della versione a stampa: 285 p.
  • EAN: 9788858674086

15° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Salute, famiglia e benessere personale - Famiglia e salute - Consigli per l'educazione dei figli

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Non è mai stato facile farsi ascoltare dai figli, e lo stress e la mancanza di tempo delle nostre vite acuiscono il problema. Molti genitori si trovano quindi ad alzare sovente la voce, non solo perché troppo aggressivi e impositivi, ma molto spesso per la ragione contraria: il tentativo impossibile di mettersi sullo stesso piano dei figli, tentativo che mostra sempre la propria inefficacia e di conseguenza genera altro stress, frustrazione e, infine, urla. Daniele Novara, uno dei maggiori pedagogisti italiani e massimo esperto di conflitti interpersonali, raccoglie in questo libro riflessioni e indicazioni pratiche per spiegare come imparare a controllare le proprie reazioni emotive e riuscire, con la giusta organizzazione, a farsi ascoltare efficacemente e gestire nel modo migliore i conflitti che quotidianamente si generano con i figli. Partendo dal racconto di storie vere raccolte nel suo lavoro di sostegno ai genitori - dai capricci dei piccoli ai dubbi sull'uso delle punizioni, dalla divisione dei ruoli tra madre e padre alle tipiche discussioni della prima adolescenza -, l'autore mostra la strada per un'educazione basata su regole chiare, organizzazione e una buona comunicazione, che mette i genitori in grado di aiutare i figli a crescere, sviluppando tutte le loro risorse.
4,8
di 5
Totale 5
5
4
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marco M.

    11/03/2019 10:20:03

    Libro ben scritto, Novara dà un sacco di consigli molto utili per migliorare il nostro impegno di genitori/educatori perché per questo importante compito non basta l'amore. Ci sono anche molti spunti di riflessione per ripensare a come il nostro vissuto di figli influenzi il nostro essere genitori. Molto utile.

  • User Icon

    Elena

    05/11/2018 08:40:49

    Ottimi spunti di riflessione

  • User Icon

    lorella

    18/10/2018 14:35:14

    aiuta molto per la quotidianità

  • User Icon

    Francesca

    16/08/2018 16:04:30

    Prodotto e spedizione ottimi. Consiglio l'acquisto!

  • User Icon

    Fiorangela

    05/05/2017 07:37:37

    L'ho trovato un libro molto stimolante, per niente scontato e utilissimo nel rapporto con i figli. si fa leggere con facilità ed è adatto a tutti.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Daniele Novara Cover

    Daniele Novara è un pedagogista, counselor e formatore. Vive a Piacenza dove nel 1989 ha fondato il Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti. Dal 2004 è docente del Master in Formazione interculturale presso l’Università Cattolica di Milano e dal 2002 dirige «Conflitti», rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogica. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo: Litigare per crescere. Proposte per la prima infanzia (Erickson 2010), Litigare con metodo. Gestire i litigi dei bambini a scuola (Erickson 2013, con Caterina Di Chio), Litigare fa bene. Insegnare ai propri figli a gestire i conflitti per crescere più sicuri e felici (Rizzoli 2013 e 2015), Urlare non serve a nulla (Rizzoli 2014), Meglio dirsele.... Approfondisci
Note legali