Categorie

Vagabonda nel Turkestan. Una donna in viaggio da Samarcanda al deserto delle sabbie rosse

Ella Maillart

Traduttore: S. Vacca
Curatore: B. Gambarotta
Editore: EDT
Anno edizione: 1995
Pagine: 160 p., ill.
  • EAN: 9788870632644

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Ella Maillart, "uno degli ultimi personaggi mitici del nostro tempo" ("Le Figaro"), racconta in questo libro l'impresa forse più ardua e affascinante della sua lunga carriera di scrittrice-viaggiatrice: un avventuroso vagabondaggio intrapreso nel 1932, in assoluta solitudine, lungo le montagne e i deserti dell'Asia centrale. Il suo itinerario - riassunto nel titolo originale del libro, Des monts célestes aux sables rouges, da cui è tratto il presente volume - si snoda non solo lungo città d'incomparabile fama e bellezza come Samarcanda, Buhara, Khiva, ma anche atttraverso piccoli villaggi sperduti, dove più stridente è il contrasto tra la sopravvivenza di costumi arcaici e la modernizzazione imposta dal governo centrale dell'Urss. Animata da un inesauribile interesse per la gente comune, la Maillart ne scruta soprattutto le condizioni di vita e di lavoro, entra nelle case e nelle fabbriche, incontra confinati politici, spia i primi rarefatti segnali di una difficile emancipazione femminile. Il suo viaggio si trasforma così in un reportage - di grande valore documentario e di straordinario spessore umano - sui problemi e gli effetti della sovietizzazione: una testimonianza d'epoca che, sottolineando la forza delle culture autoctone e delle istanze nazionaliste, anticipa il cammino a ritroso compiuto dalla Storia in questi ultimi anni.