-5%
Vai tranquillo. Agi e disagi di uno studente universitario - Filippo Caccamo - copertina

Vai tranquillo. Agi e disagi di uno studente universitario

Filippo Caccamo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Novel
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 9 aprile 2019
Pagine: 240 p., Brossura
  • EAN: 9788804712831

€ 16,15

€ 17,00
(-5%)

Venduto e spedito da OCCASIONI SICURE

Solo 2 copie disponibili

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 14,45

€ 17,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 17,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Con un serrato alternarsi di momenti comici e altri commuoventi, Filippo Caccamo delinea un romanzo generazionale, intenso perché vissuto sulla propria pelle, con un titolo e un finale che vogliono dire proprio questo, a tutti gli studenti bloccati, rassegnati, in crisi: che sì, ce la possono fare.

Entro in aula come i calciatori entrano in campo per riscaldarsi. Nella mia testa sento addirittura le urla dei tifosi che gridano il mio nome e fanno cori contro il professore. Sono pazzo, sono le otto del mattino, sono impreparato e spacciato.

“Questo è il primo giorno in cui infrango il mio programma di studi, e il programma è iniziato due giorni fa. Non male direi.” La vita dello studente universitario è già dura di per sé. Se poi sei uno studente pendolare e per giunta fuoricorso, allora le cose si mettono male. Malissimo. Ad Andrea mancano quattro esami per laurearsi in Scienze Politiche, gli mancano già da un po’ a dire il vero, ma è come bloccato. Con una sorella fashion blogger, una fidanzata difficile e un gruppo di amici già laureati, gli sembra di combattere contro un invincibile Leviatano, l’Università, o forse se stesso. E si barcamena come può tra esami e bocciature, innamoramenti sul treno, il sogno di scrivere un romanzo, la paura di non laurearsi mai. “Al prossimo esame studierò tutto, così non rischierò la bocciatura; la prossima volta che mi troverò solo con lei la bacerò: c’è sempre una prossima volta nella vita, in cui riporre le nostre speranze. Solo che molto spesso si rivela una merda, e noi inconsciamente lo sapevamo già.” Con un serrato alternarsi di momenti comici e altri commuoventi, Filippo Caccamo delinea un romanzo generazionale, intenso perché vissuto sulla propria pelle, con un titolo e un finale che vogliono dire proprio questo, a tutti gli studenti bloccati, rassegnati, in crisi: che sì, ce la possono fare.

  • Filippo Caccamo Cover

    Comico e webstar si è laureato in Beni Culturali all'Università Statale di Milano. Dopo il successo sul web, dove più di 200.000 persone seguono costantemente i suoi video sulla vita degli studenti universitari, ha partecipato a due edizioni del programma televisivo "Eccezionale Veramente" e nel 2019 è entrato a far parte del cast di "Colorado". Il teatro rimane però il suo habitat, dopo aver riempito il Teatro Nazionale di Milano con lo spettacolare "Le mille e una laurea", è andato in tournée in tutta Italia. Vai tranquillo (Mondadori, 2019) è il suo primo romanzo.  Approfondisci
Note legali