Categorie

Natalia Ginzburg

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 171 p., Brossura
  • EAN: 9788806205447

65° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Antologie

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    paolo

    17/02/2012 19.43.52

    La magnifica leggerezza della prosa di Natalia Ginzburg riconcilia con il piacere della lettura dopo la narrazione faticosa, opprimente e fanaticamente esatta del "Libertà" di Franzen. Questi splendidi racconti (peccato per il secondo "La madre" meno riuscito) sono come una boccata d'aria fresca per quel tono lieve e sapiente, quella leggiadria mai abbandonata, nemmeno quando sulle storie cala il velo scuro della malinconia, della solitudine, del tradimento,dell'irrealizzazione dei sogni e persino della morte. Da leggere e riscoprire, insieme a tanta grande letteratura italiana che, come il cinema, ha saputo esprimersi su livelli altissimi nei decenni centrali del secolo scorso prima di cadere in un'irrimediabile mediocrità

Scrivi una recensione