Categorie

Jean-Michel Guenassia

Traduttore: F. Bruno
Editore: Salani
Collana: Romanzo
Anno edizione: 2017
Pagine: 280 p., Brossura
  • EAN: 9788893810937

84° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it € 9,12
Intendo essere onesta con coloro che mi leggeranno, ma soprattutto con me stessa. Questi ricordi felici sono tutto quello che mi resta e non voglio che vadano sprecati. Un giorno, questo diario verrà alla luce, e questa storia sarò rivelata. Perché rimanga segreta, come lo è stata fino a oggi, sarebbe necessario che bruciassi questo quaderno, ma non so proprio decidermi a farlo perché costituisce l'unico filo che mi lega a lui è, in queste pagine, posso rileggere la nostra storia e ritrovare la mia giovinezza. E questo, non so risolvermi a cancellarlo. Dopo... cosa importa. Non sono stata sempre testimone dei fatti che adesso riferirò. Li ho raccolti. Fortuitamente o pazientemente e, per alcuni, quaranta o cinquanta anni dopo lo svolgimento dei fatti. Li ho ricostruiti come un investigatore, per deduzione e logica, o come quando si cerca la tessera mancante di un puzzle, la sola che s'incastri perfettamente in quel punto e permetta di completare tutto.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Anna

    16/06/2017 22.46.58

    L'attesa del nuovo romanzo di Guenassia è andata un po' delusa. Lo spessore, il ritmo, la forza calamitante dei precedenti non c'è. Resta comunque un buon libro, una storia inaspettata su un grande Artista e quel senso di nostalgia, di ineffabilità di Guenassia fanno capolino anche qui.

Scrivi una recensione