Il Vangelo secondo Matteo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 80 liste dei desideri

€ 6,47

Venduto e spedito da Shop Mio

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,47 €)

La vita di Gesù Cristo, dalla ricerca degli evangelisti fino alla morte sulla croce, trascorre mettendo in luce non tanto la divinità dell'uomo, quanto la sua profonda pietà ed angoscia per il genere umano a cui adesso appartiene.
4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    MOLLY

    17/05/2020 15:46:52

    Caposaldo del cinema italiano, purtroppo maestri del cinema così non esistono più in Italia!

  • User Icon

    lando

    13/05/2020 09:01:22

    C'è chi lo considera il miglior film sulla vita di Gesù. Approvo pienamente questo giudizio, e non solo perchè Pasolini nel film ha utilizzato persone "comuni", ma anche per il modo con cui è stato girato, Non sei uno spettatore, sei uno di loro.

  • User Icon

    salvo

    28/11/2019 10:01:45

    A mio avviso il film più bello sulla vita di Gesù. Una visione ancora profondamente attuale.

  • User Icon

    Almaro

    14/01/2019 20:52:58

    Bella edizione restaurata di un capolavoro assoluto!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

Torna dopo 40 anni il capolavoro di Pasolini

Trama
Il film è una fedele riproposizione del Vangelo secondo Matteo dal momento dell'Annunciazione alla Resurrezione di Gesù. Le tappe della vita di Gesù Cristo sono ripercorse senza variazioni nella storia, né cambiamenti anche testuali rispetto alla versione di san Matteo. Il "Vangelo" di Pasolini non intendeva mettere in discussione dogmatismi o miti, quanto far emergere l'idea della morte, uno dei temi fondamentali della sua poetica. Come negli altri film il regista si affida a un linguaggio sonoro ricercato per didascalizzare alcune delle vicende più significative del film. Ecco dunque la "Passione secondo Matteo" di Bach e soprattutto "La musica funebre" massonica di Mozart - che accompagna tutta la passione di Gesù - a suggellare la propria immagine della morte: un evento necessario, per niente eroico e soprattutto ineluttabile.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 145 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Pier Paolo Pasolini Cover

    Pasolini nasce a Bologna il 5 marzo 1922. Per tutta l’infanzia e l’adolescenza segue il padre, ufficiale di fanteria, nei suoi spostamenti, trasferendosi continuamente da una città all’altra del Nord Italia. Nel 1942 a causa della guerra si rifugia nel paese materno, Casarsa in Friuli. Sin da giovane, inizia a scrivere poesie, alternando testi in italiano e in friulano. Nel 1942 esce il suo primo libro Poesie a Casarsa. Nel corso della sua vita l’attività poetica costituirà una costante e porterà alla pubblicazione di alcuni dei più importanti testi della letteratura italiana del Novecento. Nel 1950 Pasolini è costretto a lasciare il Friuli e si trasferisce a Roma. Nel 1955 esordisce nella narrativa con Ragazzi di vita. Parallelamente,... Approfondisci
Note legali