Il vangelo segreto di Tommaso. Indagine sul libro più scandaloso del cristianesimo delle origini

Elaine Pagels

Traduttore: C. Lazzari
Editore: Mondadori
Collana: Oscar saggi
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 giugno 2018
Pagine: 204 p.
  • EAN: 9788804703761

47° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Religione e spiritualità - Cristianesimo - Studi ed esegesi biblica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Il Vangelo di Tommaso, rinvenuto con altri manoscritti gnostici nel 1945 a Nag Hammadi, nell'Alto Egitto, ha un valore storico e teologico inestimabile. Perché allora fu condannato alla distruzione? Elaine Pagels istituisce un appassionato confronto fra il Vangelo di Tommaso (di cui fornisce una nuova traduzione) e quello di Giovanni, scorgendovi due diverse interpretazioni della presenza di Dio nel mondo. La lettura dei testi apocrifi, infatti, i più vicini alla predicazione di Gesù, suggerisce verità alternative e apre nuovi percorsi di ricerca, sia religiosa sia storico-scientifica. Questo libro, ricco di spiritualità, ci rivela la grande lezione di umanità e di antidogmatismo presente nell'insegnamento "negato" di Tommaso, suggerendo una nuova chiave di lettura di pagine di storia cristiana rimaste troppo a lungo celate.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    lisa

    06/07/2009 19:12:35

    Interessante raccolta di informazioni specifiche raccontante con un'introduzione romanzata. Lettura abbastanza scorrevole che ribadisce un principio celato dalle religioni e che per questo costringe il religioso ignorante a combattere contro i diversi o a nascondersi nella sua gabbia, infelice. Il principio merita di essere ripotrato: "Chi cerca, non smetta di cercare finchè non avrà trovato. Quando avrà trovato, si turberà. Quando sarà turbato, si meraviglierà e regnerà su tutte le cose." Attenzione: niente di scandaloso, non fermiamoci al primo turbamento, confrontiamo e ricordiamo che "regnare su tutte le cose"(tra l'altro sono termini nati da una traduzione e dunque influenzati dal traduttore) non significa abusare nè dominare, bensì rispettare e conoscerne il valore con infinita gioia.

Scrivi una recensione