Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Vendetta privata - Paolo Pinna Parpaglia - ebook

Vendetta privata

Paolo Pinna Parpaglia

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 988,49 KB
Pagine della versione a stampa: 384 p.
  • EAN: 9788822747181

23° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa italiana - Thriller e suspence - Thriller

Salvato in 7 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Roberto Cherchi è stato con­dannato all’ergastolo per quattro omicidi ed è ricercato dalle forze dell’ordine. Quando, durante la sua latitanza, scopre che l’avvocato Antonella Deme­las è in coma in seguito a un ag­guato, decide di trovare l’autore dell’omicidio. Un sentimento di profonda gratitudine, infatti, lega il fuggiasco alla donna e il deside­rio di vendetta è più forte di qua­lunque rischio. Ma Cherchi sa che non può farcela da solo. Si rivolge così a Barore Cannas di Mamo­iada, un anziano allevatore che controlla il territorio tra il Nuore­se e l’Ogliastra. In cambio del suo aiuto, Barore chiede a Cherchi di mettersi sulle tracce di alcuni ra­pitori che, sequestrando il figlio di un imprenditore milanese senza il suo permesso, lo hanno offeso profondamente. Inizia così una caccia all’uomo in cui Roberto Cherchi dovrà sfruttare il suo fiu­to animalesco, affinato da anni di latitanza tra i boschi, per trovare i rapitori, sfuggire alla polizia e far­si finalmente giustizia.

Il nuovo imperdibile romanzo dell’avvocato che ha conquistato i lettori italiani

Hanno scritto dei suoi libri:


«L’entroterra sardo si tinge di mistero.»
La Repubblica

«Un viaggio nel processo e nel sentimento della giustizia.»
Il Corriere della Sera

«Un legal thriller che tiene ancorato il lettore fino al gran finale, del tutto inaspettato.»
L’Unione Sarda


Paolo Pinna Parpaglia

È nato nel 1974. Laureato in Giu­risprudenza, svolge la profes­sione forense dal 2005. Vive a Cagliari. La Newton Compton ha pubblicato Quasi colpevole, Quasi innocente e Vendetta privata.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    catello68

    24/10/2020 07:24:18

    Ancora un piccolo capolavoro! Anche se, più che un giallo, è il romanzo di una grande terra e degli uomini e delle donne che ne fanno parte. Storie che non possono non essere reali, popolate da personaggi vivi portatori di un' esistenza guidata da leggi arcaiche non scritte, fatte di onore rispetto e giusta vendetta. Il finale è semi-aperto...mi aspetto il quarto capitolo. Li consiglio tutti!

  • User Icon

    massimo

    22/07/2020 14:59:53

    Piacevolissimo come tutti gli altri. Attendo con impazienza il prossimo. Bravo Paolo Pinna Parpaglia!

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi