Il vento che sa di miele e di cannella

Nerea Riesco

Traduttore: C. Marseguerra
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 4 aprile 2013
Pagine: 285 p., Rilegato
  • EAN: 9788811684367
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Spagna, 1544. Mariana ha un animo ribelle. Figlia di un nobile castigliano, fin da bambina passa le sue giornate tra gli scaffali della vecchia biblioteca. Solo circondata dai libri si sente veramente se stessa. Immersa nella lettura trova rifugio dalla rigidità e dall'oppressione della sua famiglia, attraverso le parole immagina un futuro diverso. E adesso che è entrata al servizio del re, sembra aver conquistato la sua libertà. Ma l'indipendenza a lungo sognata non dura che un istante. Il suo destino è già scritto, suo fratello ha deciso per lei: andrà in sposa al viceré nel lontano Nuovo Mondo. Eppure, inaspettatamente, in questa terra dal fascino antico scopre una nuova strada per la felicità che passa per le pagine di un prezioso taccuino. Sotto cieli di straordinari colori, in valli sconfinate dai mille profumi, sopraffatta da una passione sconosciuta, scopre una nuova forma di libertà: l'amore. Miguel conquisterà il suo cuore, proprio lui che lei non può amare...

€ 7,04

€ 17,60

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 14,96

€ 17,60

Risparmi € 2,64 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roberta

    10/01/2014 18:47:59

    Sono delusa...mi aspettavo una trama avvincente e romantica e invece la storia d'amore viene liquidata in poche pagine e tutto il resto è solo una lunga e noiosa descrizione, peraltro neanche molto attendibile, sulla storia dei Maya e la colonizzazione spagnola. E' la prima volta che mi capita di impiegare dieci giorni per leggere un libro di 200 pagine. Sconsigliato!

  • User Icon

    gaia

    13/11/2013 09:36:11

    Nerea Riesco non si smentisce mai, quello che scrive è sempre meraviglioso, poetico, commovente, unico. Una scrittrice da adorare!

  • User Icon

    Isabella

    26/10/2013 22:44:44

    E'proprio vero che non c'è due senza tre...la Riesco mi ha deluso per la terza volta. Dopo gli effimeri "La ragazza e l'inquisitore" e "All'ombra della cattedrale" ho letto questo libro spinta da uno slancio di fiducia ma non c'è niente da fare, l'autrice non mi piace. Non che le manchino gli spunti e le idee ma non approfondisce temi e personaggi che rimangono evanescenti e privi di carattere e peculiarità.

  • User Icon

    Isa

    14/10/2013 14:16:06

    In genere non amo alla follia i libri ambientati nel passato ma questa volta devo ricredermi. Piacevole lettura.

  • User Icon

    Pietro

    19/08/2013 16:31:59

    Una storia ben raccontata, ma Riesco Nerea non entra dentro i personaggi, restano troppo marginali. Nulla di memorabile.

  • User Icon

    Pupottina

    17/04/2013 17:35:38

    La scrittrice spagnola Nerea Riesco ha conquistato i lettori con La ragazza e l'inquisitore, ma io l'ho scoperta leggendo Il vento che sa di miele e cannella e l'ho adorata per lo stile poetico, delicato e intenso con il quale narra una storia piena di amore e di forza. È un intenso romanzo storico, ambientato inizialmente nella Spagna del 1544, per poi spostarsi, con un lungo viaggio, nel misterioso Nuovo Mondo. Si impara a scoprire il Nuovo Mondo, attraverso gli occhi della protagonista, Mariana Enríquez. Le descrizioni del paesaggio, della natura e delle usanze delle primitive civiltà nel Nuovo Mondo sono interessanti, inedite, ricche di dettagli, magiche, memorabili, vista e considerata l'epoca, già densa di suggestioni, in cui la storia è ambientata. Si scopre, accanto all'aspetto prettamente storico della colonizzazione spagnola, il senso della vita, della libertà e la potenza dell'amore. Non mancano pagine ricche di poetica magia che vi faranno innamorare di questa storia di conquista.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione