Le verifiche dell'antico: riscontri scientifici sulle proprietà terapeutiche dell'Allium sativum. Vol. 1: Attività antibatterica, antimicotica, antielmintica, antiprotozoica, antivirale.

Katia Mariagrazia Pisano,Alessandro Barbetti

Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 16 ottobre 2018
Tipo: Libro universitario
Pagine: 140 p.
  • EAN: 9788827845813
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

L'Allium sativum L. è una delle specie più antiche finora coltivate; il suo uso viene fatto risalire a circa 5000 anni fa. Una lunghissima tradizione vuole che l'aglio sia considerato come una panacea in grado di curare ferite infette, di depurare il sangue e migliorare la circolazione, come anche di regolare la pressione. L'aglio è stato utilizzato come pianta medicinale da secoli e sono presenti moltissime pubblicazioni scientifiche sui suoi effetti e sui suoi composti chimici. Da qui si devono gli usi che nel corso dei secoli l'uomo ha fatto di questa pianta considerandone le sue proprietà battericide, antisettiche, come tonico degli organi digestivi, stimolante circolatorio, vermifugo, ipotensore, antisclerotico e diuretico. In poche parole, una panacea, così come voleva l'antico. Ma sarà vero? Non resta che verificare le credenze popolari confrontandole con i dati raccolti da esperimenti scientifici. A tal proposito è presente un'ampia bibliografia. Questo è il primo libro di due che tratta le proprietà scientifiche dell'Allium sativum L. e le sue attività anibatterica, antimicotica, antielmintica, antiprotozoica, antivirale.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: