La verità è che non gli piaci abbastanza - Greg Behrendt,Liz Tuccillo - copertina

La verità è che non gli piaci abbastanza

Greg Behrendt,Liz Tuccillo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Mario Fillioley
Editore: Salani
Collana: Femminili
Anno edizione: 2005
Pagine: 172 p., Brossura
  • EAN: 9788884515346

€ 11,00

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un manuale per smascherare le scuse che gli uomini raccontano e le donne si bevono. In questa guida, due sceneggiatori della serie televisiva Sex and the City insegnano come riconoscere le giustificazioni vere da quelle false: un botta e risposta fra donne in crisi e l'esperto, consigli, rivelazioni ("Gli uomini sanno come funziona un telefono"), divieti ("Non stare altri dieci minuti con lui se noti uno dei seguenti comportamenti..."), aneddoti personali, esercizi pratici, per non perdere altro tempo e smettere di farsi illusioni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,36
di 5
Totale 39
5
29
4
2
3
4
2
1
1
3
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    CHICCA

    01/02/2013 17:23:04

    L'ho letto e trovo il concetto di una giustezza ineccepibile.L'unica rimostranza è che a parti rovesciate (lei non interessata a lui che non lo chiama), non è tutto così scontato. Io sono stata molto innamorata in passato di tipi che piuttosto di inseguire o chiamare io, mi sarei fatta scotennare.Timidezza,insicurezza,proprio lo stesso timore che se lui non ci chiama o è perchè non può (e allora è inutile che lo chiami io) o perchè non vuole (è allore è assurdo che lo faccia io), ed è questo ciò che alla fine ci trae in inganno. Poi ci sono i casi specifici, a lui magari piacciàmo,ma per una sveltina,e qualsiasi uomo pur di ottenere una sveltina può trasformarsi in un corteggiatore appassionato, ed allora è inevitabile che poi finiamo con l'illuderci...senza contare delle tantissime donne legate da anni allo stesso uomo,che passa ogni minuto con loro,dimostra affetto ed interesse, ma non le vuole sposare,a questi , piacciamo o no? Io ho conosciuto una volta un francese che per passare una notte a letto con me dopo avermi vista un paio di volte sulla spiaggia in estate, si è sparato 850 km in macchina di notte dopo il lavoro.Mi ha portato un gioiello, è stato tenerissimo, parlava già di matrimonio, vagliava le possibilità di lavoro mio in Francia,mi scriveva sms bollenti, poi è tornato a trovarmi,stesso copione,se n'è andato ed è semplicemente sparito. Al quinto sms che gli inviavo senza risposta, mi ha solo scritto che era molto occupato. Al che ho smesso di cercarlo,ed ho capito, però i segnali che mi mandava non erano così espliciti,fino ad allora... Insomma, carino, divertente, ma la teoria ivi espressa, prendetela con le pinze...Non è solo colpa di noi donne sceme se ci facciamo delle illusioni.

  • User Icon

    lucy

    14/06/2009 19:34:07

    Forse sarà solo un libro ma è il migliore e il più vero che abbia mai letto.....Da molti consigli,non solo che gia sappiamo ma anche quelli che facciamo finta di non sapere durante una relazione,si pensa sempre che vada tutto bene e quando non è più cosi si pensa che la colpa sia solo nostra...fa male sapere di non piacere abbastanza ad un uomo forse perchè vogliamo solo essere amate e apprezzate per quello che siamo!!! no che si passa in secondo piano solo perchè non gli facciamo più comodo....grazie da averlo creato=)=)

  • User Icon

    Katia

    07/05/2009 14:32:59

    Semplicemente eccezionale! è dura da digerire, ma realtà è proprio quella che ci descrive Greg! Svegliatevi ingenue principesse in attesa del principe azzurro, e leggete questo libro vi aprirà gli occhi!

  • User Icon

    maddalena

    25/03/2009 20:52:41

    Che ci possa essere qualche passaggio che fa sorridere e che rispecchi alcune situazioni di vita reale è vero... ma da questo a farlo passare per un "manuale" su come affrontare la realtà di un rifiuto ce ne passa... Dipingere le donne come esseri lobotomizzati che sragionano sulla base di fantasie, elaborate per evitare una dolorosa realtà è veramente sminuente; d'altra parte l'uomo che agisce praticamente solo con istinti sessuali ed è privo di quasi ogni sentimento è avvilente. Ogni storia ha un percorso a sè, penso che sintetizzare ogni capitolo con la medesima frase e ridurre il tutto ai minimi termini non sia una così grande scoperta. Si può leggere per tentare di ritrovarsi in qualche situazione descritta nel libro, ma se il libro resta a metà non si perde niente...

  • User Icon

    Marlon

    10/03/2009 19:27:37

    Assurdo che tutte queste ragazze non abbiano capito che tale greg ha fatto una marea di soldi affermando tutte cose che voi donne volete sentirvi dire.Questo libro è un insulto all'intelligenza femminile.Pieno di luoghi comuni,banale,gioca molto sul risentimento e sulle insicurezze di noi tutti,uomini compresi,dicendo cose che sappiamo gia'e facendo la cosa piu'facile che esista:sottolineare solo gli aspetti negativi!!! Credo che una ragazza,sappia bene quando non piace ad un ragazzo e viceversa.Solo che a volte non vogliamo vedere come stanno realmente le cose.Ma la colpa è solo la nostra. Sembrera'strano,ma anche noi abbiamo paura di chiedere ad una ragazza di uscire con noi per poi vedersi rifiutare o di compromettere tutto,abbiamo paura di dire ti amo per poi non sentirsi dire nulla in cambio,se non chiamo una ragazza,forse non mi piace,ma forse ci sono altri 1000 motivi per i quali non posso o non mi sento di chiamarla. Ogni situazione è storia a sè,ed è questo che non capite e fate ricco uno che ha la presunzione e l'idiozia di affermare che tutti gli uomini sono uguali.Quando siete di fronte ad un ragazzo,cercate di guardare dentro di lui,nei suoi occhi,perchè solo voi stesse potete avere le risposte,e nessun altro.E se un ragazzo vi piace davvero,se davvero ne vale la pena...lottate per lui,non esitate a chiamarlo. Non fatevi prendere in giro,voi siete migliori,e piu'intelligenti di quello che pensa questo finto scrittore.

  • User Icon

    Paola Quintana

    07/03/2009 16:05:58

    Quando ho letto il libro per la prima volta mi sono detta: "ecco, finalmente leggi nero su bianco molte scuse che ti sei data per giustificarlo".. Semplicemente vero.. Da ex-single l'ho consigliato a molte mie amiche che ne hanno tratto giovamento

  • User Icon

    giada

    14/09/2008 10:02:42

    i grandi insegnamenti spesso si nascondono in piccoli libri che all'apparenza sembrano banali, ma poi svelano le risposte che da tempo stavamo aspettando!! questo è uno di quelli!!! pagina dopo pagina mette a nudo tutte le scuse che per anni abbiamo dovuto sopportare dagli uomini quand'eravamo innamorate, perchè è proprio da innamorate che siamo vulnerabilissime e crediamo a tutto pur di non perderlo! è da innamorate che non siamo più lucide di fronte alla realtà, e l'unico modo per salvarci è avere un manualetto scritto che ci riporti il buon senso perduto....nei suoi occhi! grazie Greg!

  • User Icon

    Circella

    11/02/2008 16:20:56

    E' duro sbatterci la faccia ma è la pura verità detta da un uomo che essendosi ormai felicemente accasato cerca di redimersi rovinando la piazza ai milioni di altri farabutti che ci riducono in pappa cuore e cervello.... Si impara a sentire l'odore di fregatura cercando di non esagerare passando da "giustificazioniste" a forcaiole! Scorrevole, un pò ripetitivo ma è un manuale che deve fare entrare in testa il mantra del titolo.

  • User Icon

    Gianna

    23/12/2007 21:28:49

    Questo libro è praticamente la BIBBIA. L'ho letto in una sola giornata e grazie a qst libro ho evitato un sacco di perdite di tempo.

  • User Icon

    alessandro

    19/12/2006 20:40:53

    l'ho letto, consigliato da una amica, che poi è diventata la mia ragazza... ;) lo applico su di me e su di lei con le debite attenzioni... ma mi sa tanto che la verità è che non le piaccio abbastanza :P

  • User Icon

    Vale

    15/12/2006 21:04:35

    Lo consiglio a tutte le donne, nessuna esclusa! Un libro diretto, graffiante, ironico per scendere veramente "dal pero" e finirla di giustificare a tutti i costi un uomo. Spesso la verita' e' li', davanti ai nostri occhi, chiara e semplice e siamo noi a non volerla guardare in faccia. Ripensi al passato e tutto e' magicamente chiaro. Bravo Greg!

  • User Icon

    Ludovica

    11/10/2006 14:35:50

    Piu' leggevo, e piu' non ci volevo credere... Ho sempre cercato di giustificare ogni mancanza di attenzione nei miei confronti come un: Non ha tempo, Non sta guardando il cellulare...Non ha soldi per mandarmi un sms. Gli manco ma è orgoglioso...è troppo timido per esprimere cio' che prova. BAGGIANATE. NON GLI PIACCIO ABBASTANZA o mi cercherebbe chiamandomi da casa, da una cabina, un sms dal cell dell'amico.. MA...COME POSSO AFFERMARE QUESTO SE E' STATO PROPRIO LUI A LASCIARMI IL SUO NUMERO??? Beh Greg saprà rispondervi...e soprattutto vi aiuterà a tirare fuori le unghie e a farvi imparare COME FARVI DESIDERARE! Ve lo consiglio...è crudo ma realista. Un bastoncino tra le palpebre per chi non è in grado di aptire gli occhi da sola =)

  • User Icon

    Patrizia

    08/10/2006 18:58:50

    é davvero la realtà... i maschi inventano troppe scuse..e noi sempre li, a giustificarli come stupide! é tutto vero ciò che c'è scritto e sono sicura che se tutte le donne del pianeta leggessero questo libro, qualcosa potrebbe cambiare... da ora in poi sarà una sorta di "bibbia"...lo consiglio a tutte..é ora di trattare i maschietti come ben si meritano..e di prenderci la nostra rivincita ;) :)

  • User Icon

    Fiorella

    03/10/2006 12:49:07

    Simpatico ed originale al principio,ma continuando a leggere i capitoli successivi noterete che si ripete la medesima cosa per un miliardo di volte:"Se non ti cerca è perchè non gli piaci abbastanza." Questa rivelazione scandalo lanciata proprio da un uomo può aiutarci a prendere coscienza ed a smascherare i rappresentanti del genere maschile che vogliono solo divertirsi senza cercare nulla di serio, ma per trasmettere questa "buona novella" non erano necessarie 172 pagine di stupidi e ripetitivi commenti.Gli autori avrebbero fatto meglio a dedicarsi totalmente alla sceneggiautura della serie "Sex and the city" dove riescono di gran lunga meglio...

  • User Icon

    veronica

    24/09/2006 13:15:59

    un libro assolutamente geniale! una medicina per ogni donna, che si ritrova delusa, col cuore spezzato, ma anche che è rimasta una vita a raccontarsi bugie, ad essere facile preda di illusioni e sciocchezze raccontate da un uomo che non aveva davvero intenzione di stare con lei. come riguadagnare fiducia in se stesse, evitare di perderci e perdere tempo, capire quando un uomo è davvero preso da noi. una doccia fredda, ma anche una botta di autostima, raccontata con umorismo e graffiante ironia dal mitico Greg Behrendt.

  • User Icon

    francesca

    30/04/2006 16:27:04

    sicuramente pieno di luoghi comuni,ma non è mica colpa nostra se i maschi sono così banali!!!l'avessi letto un anno fa mi sarei risparmiata domande inutili ,messaggini ancora più inutili e anche una buona dose di autoumiliazione!DONNE NON PERDETELO!

  • User Icon

    laura

    14/02/2006 16:39:31

    Questo libro è una miniera di consigli anche per una lei mollata da una lei, per un lui mollato da un lui, per scendere dal pero e svegliarsi un pò!! Veramente utile, e basta avere provato almeno una volta per credere.

  • User Icon

    ELEONORA

    13/02/2006 16:01:33

    appello a tutte le donne...leggetelo!!!!!!!! oltre a dare consigli utili fa ridere e si legge in maniera piacevole!lo consiglio!

  • User Icon

    Alessia

    30/12/2005 12:50:17

    Perché non mi chiama? Perché mi ha lasciato?Perché preferisce uscire con i suoi amici che con me? Perché è sparito? Perché se mi ama così tanto non lascia la sua ragazza? ...Ti sei mai fatta una o più di queste domande? Allora questo libro deve essere tuo!...Quanto tempo noi donne amiamo sprecare per dare una risposta a questi tragici dilemmi, per formulare contorte e astruse ipotesi che guardacaso finiscono sempre col trovare una giustificazione che magari incolpi noi,qualche nostra parola, comportamento o tratto fisico, ma che dichiari, in ogni caso, l'innocenza e la lealtà del nostro bel cavaliere senza paura e senza macchia! Ok... è proprio ora di scendere dal pero! Non per screditare il genere maschile (in fondo ci sono quei due o tre che si salvano :) ), ma loro sono molto più semplici e immediati di noi, del tipo... "Mi piace? La chiamo" o "Non mi piace? Invento una scusa o sparisco perché sono vigliacco e non riesco a dirglielo in faccia"... Forse, in fondo in fondo, il contenuto di questo libretto lo conosciamo bene già tutte noi, ma il bisogno di sentirsi amate e desiderate da quel qualcuno a cui tanto teniamo non ce lo fa accettare né ascoltare, e così, vedere nero su bianco la dura, nuda e cruda verità, volutamente enfatizzata e detta in modo drastico e un tantino assolutistico, può farci finalmente aprire gli occhi... non è lui quello giusto... te lo dice anche Greg! Certo all'inizio fa un po'male, ma si sa, non tutto il male viene per nuocere...buona lettura a tutte/i (sì caro maschietto che non ha il coraggio di dire le cose in faccia, se lo leggi anche tu forse puoi finalmente vergognarti dei tuoi squallidi quanto banali mezzucci!)!

  • User Icon

    Anna

    06/11/2005 15:36:49

    penso che tutto quello che c'è in questo libro è vero al 100%....bravi ragazzi avete fatto un capolavoro....e grazie a voi sto imparando a trattare gli uomini nel modo in cui meritano....grazie mille a tutti gli autori di questo libro....

Vedi tutte le 39 recensioni cliente
  • Greg Behrendt Cover

    Greg Behrendt, autore di spettacoli comici, è stato consulente di Sex and the City per le prime tre serie. Abita a Los Angeles insieme alla moglie e la figlia. Insieme a Liz Tuccillo ha scritto La verità è che non gli piaci abbastanza (2004), da cui è stato tratto un film prodotto da Drew Barrymore con un cast stellare. Approfondisci
Note legali