-15%
Verrà cantando il sangue - Vittorio Del Tufo - copertina

Verrà cantando il sangue

Vittorio Del Tufo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Rogiosi
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 gennaio 2012
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788897893103
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 10,62

€ 12,50
(-15%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Verrà cantando il sangue

Vittorio Del Tufo

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Verrà cantando il sangue

Vittorio Del Tufo

€ 12,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Verrà cantando il sangue

Vittorio Del Tufo

€ 12,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 6,75

€ 12,50

Punti Premium: 13

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,89
di 5
Totale 9
5
8
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Felice Masullo

    30/08/2017 10:56:57

    Racconto fluido; trama lineare; linguaggio semplice, asciutto, incisivo; intreccio senza digressioni; tema a cui presto ci si affeziona: storia e leggenda, mistero e realtà, sangue e Napoli. Attraversa raffinatamente un tema delicato -come quello del miracolo del Sangue- rispettando il credente. Pur condizionato dalle naturali esigenze narrative, il romanzo illumina uno dei capitoli cruciali della storia di Napoli, ricrea luoghi, persone e circostanze con tratto realistico e forte cromatismo, capace di risvegliare il sentimento di orgoglio per le propria radice in chi in questa Città ha vissuto o vive e di sollecitare l'interesse e l'apprezzamento in chi invece Napoli non la conosce. Bene anche la scelta della Casa Editrice, attenta, col suo catalogo, a valorizzare ed emancipare le risorse di cultura vive a Napoli e dintorni ...a un prezzo ancora accettabile: con i tempi che corrono, non è poco. Insomma ben al di sopra di quel Maurizio de Giovanni de "I guardiani", retorico e inutilmente prolisso nella post-fazione in quarta di copertina, incapace di rendere il giusto merito a questo romanzo con linguaggio chiaro e sintetico. Grazie a Vittorio per questo suo lavoro.

  • User Icon

    Antonella Pane

    27/03/2014 16:33:55

    Sembravache tutta la cultura partenopea si fosse esaurita nella stesura di Gomorra ( libro che peraltro non amo). Invece il fermento intellettuale di Napoli è inarrestabile e capace di generare casi letterari che il grande pubblico merita di conoscere. E' il caso di " Verrà cantando il sangue" che, già nel titolo contiene un richiamo irresistibile sia per i lettori attenti e curiosi che per i lettori colti ed eruditi. La matrice "giornalistica" dell'autore rende la narrazione fluida e godibile, scorrendo tra due storie di epoche diverse così lontane eppure così vicine nel disegno letterario. Un modo di scrivere molto particolare , ricercato ma immediatamente fruibile che accompagna il lettore attraverso avvenimenti storici, dogmi della chiesa e temi di attualità. Un libro , insomma, che ti chiama dal comodino la sera per farsi leggere e che ti dispiace quando è finito.

  • User Icon

    monica

    10/11/2013 19:45:22

    Un giallo sui generis. Un lavoro che , come la vita, comprende cose che non t'aspetti di trovare. Potrebbe essere stato scritto anche a più mani. Una mano maschile, ben delineata e coraggiosamente autoironica. Una mano femminile che descrive la diversità di un mondo e di un tempo. Una lavoro che comprende diversi misteri: quelli della storia, quelli dell'uomo e quelli del tempo. La descrizione dei personaggi rivela indizi importanti per costruire il carattere dell'autore, stuzzicando un giallo nel giallo. Vittorio presenta i suoi personaggi non trascurando i dettagli , mostrando di sè un ricordo vivo delle generazioni che gli passano accanto, mostrando il fianco di quel che la professione di giornalista gli lascia addosso. Appassionato e pigro indolente e curioso, proprio un uomo doc il protagonista ma riuscirà a dare un senso a tutto? Leggetelo e cercate di scoprirlo...

  • User Icon

    Alessandro Manzo

    27/08/2013 14:39:12

    Un giallo, un ottimo giallo, che tratta di un argomento caro ai napoletani e per questo coraggioso (il libro intendo). Attualissimo e con riferimenti storici rigorosi. Questa la mia sintesi per fare i complimenti all'autore. Inoltre, dal punto di vista della struttura, due racconti paralleli che si sviluppano mediante capitoli brevi. Si fa leggere in poco tempo ed è un piacere. A questo si aggiunge la soddisfazione di capire e di aprire gli occhi su di una vicenda di cui volutamente non faccio alcun cenno per invogliare il lettore a divorare questo eccellente lavoro di del Tufo.

  • User Icon

    Roberto Giovene di Girasole

    24/01/2013 18:58:28

    Complimenti sinceri a Vittorio del Tufo. Il libro è coinvolgente ed ha il dono di trattare con grande naturalezza pagine di storia cittadina ed eventi assai complessi che si "interfacciano" alla perfezione con le vicende che travolgono la vita del giovane cronista, nella Napoli degli anni '80. Avendo la stessa età dell'Autore ed un tesserino di giornalista pubblicista del 1988, frutto della collaborazione con alcuni giornali cittadini ai tempi dell'Università, riconosco la genuinità della ricostruzione degli ambienti delle redazioni e cittadini del tempo. Da leggere! Roberto Giovene di Girasole

  • User Icon

    Antonio Nacarlo

    18/01/2013 14:09:04

    Un libro coinvolgente e appassionante, mai banale. Coinvolgente perché provi subito quella affinità con i personaggi della storia. Appassionante  grazie ai salti temporali continui espressi attraverso  la studiata concisione dei capitoli che susseguendosi serrati, non ti fanno riuscire a smettere di leggere . Mai banale perché lo scrittore riesce a combinare elementi  della storia remota con una attualità quanto mai scottante e vicina, tutto filtrato attraverso le ambizioni e le piccole paure di un giovane giornalista che si affaccia alla vita ed alla professione. In ultimo (e nn per questo meno importante) lo scrittore è napoletano come me e, si sa, noi abbiamo una marcia in più!

  • User Icon

    L.Coppola

    17/01/2013 16:30:30

    Vi siete mai chiesti come possa accadere un miracolo? Avete mai cercato una spiegazione a qualcosa che vi appare irreale? E se lo avete fatto, ne avete immaginato le conseguenze? Sono queste e molte altre le domande che si pone questo romanzo attraverso cui l'autore ci mette in viaggio su due assi: quello geografico, portandoci da Napoli a Milano e ritorno; quello temporale, tra il lontano 1300 e i "favolosi" anni '80. Su queste lunghe linee scorrono le vicende oscure di un alchimista del medioevo e di un chimico dei nostri giorni, entrambi assassinati in circostanze misteriose. Sullo sfondo, il mistero che accomuna da secoli tutti i napoletani, quello dello scioglimento sangue del santo patrono. Un giovane cronista si appassiona quasi per caso alla storia, cercando di venirne a capo tra un enigma e l'altro, mentre amori, amicizie e passioni si susseguono nella sua vita di tutti i giorni. Un racconto affascinante e schietto di Napoli e dei napoletani, della loro curiosità e creatività. Una fotografia a più cornici di una realtà che da secoli cerca affannosamente di dare una spiegazione a se stessa, ai suoi pregi e difetti, per poi capire di non desiderarlo fino in fondo...

  • User Icon

    Marco Lobasso

    15/01/2013 21:36:03

    Splendide atmosfere della seconda parte degli anni Ottanta. Così limpide e reali, fanno risaltare la grande cura dei particolari nelle descrizioni di personaggi, ambienti, persino musiche e oggettistica di quelle stagioni. Riuscita anche l'alternanza tra la Napoli cupa e cinica di fine 1300 e gli anni spensierati della Napoli (ma soprattutto della Milano da bere) del 1986. Un thriller che si legge tutto di un fiato, divertente, ricco di suspance, ma anche comico e ironico come non ti aspetti. Un romanzo giallo per tutti, che piacerà molto anche a chi non è napoletano come me. Marco

  • User Icon

    Angelo

    12/01/2013 14:57:35

    Ottimo thriller e splendido esordio per uno scrittore che conosce bene il corpo e il sangue di Napoli. Due storie remote si accavallano e sorvolano i secoli per dare luogo a una vicenda che unisce il giallo al gusto per le atmosfere esoteriche. un ritmo e un montaggio avvolgente: leggetelo leggetelo leggetelo!!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Vittorio Del Tufo Cover

    Vittorio Del Tufo, giornalista, vive e lavora a Napoli. Redattore capo del "Mattino", è autore della pagina settimanale L’Uovo di Virgilio. I luoghi della memoria, la memoria dei luoghi, in tandem con il fotografo Sergio Siano. Già vincitore del Premio cronista della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, si è aggiudicato, nel 2009, il premio Cosimo Fanzago, assegnato ogni anno a chi si adopera in favore della città. Dal suo romanzo Verrà cantando il sangue, edito da Rogiosi, è stato tratto un corto premiato al Festival del Cinema di Venezia nel 2013. Tra gli altri suoi libri ricordiamo Trentaremi. Storie di Napoli magica (Rognosi 2015) e Napoli Magica (Neri Pozza 2018). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali