Traduttore: F. Bruno
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 10 maggio 2007
Pagine: 109 p., Brossura
  • EAN: 9788879288941
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione
Il tempo che precede l'inizio della Grande guerra, una caserma in fermento per le manovre e le esercitazioni permanenti, una città brulicante di venditori ambulanti e piccoli negozi: solo questo sappiamo del tempo e del luogo in cui si svolsero i fatti. Protagonista un giovane ufficiale di nobili origini, gentile e d'umore malinconico, che non prende mai parte alle gozzoviglie dei suoi commilitoni. Un giorno, un suo subalterno gli presenta una bellissima italiana dai modi libertini, Rosetta. È l'inizio di un dedalo di perversioni che culminano nella fatale attrazione per un vestito rosso. Regista di tutti gli eventi che portano il giovane alla sconvolgente scoperta di sé è Hermann, un uomo misteriosamente legato a Rosetta, signore di una villa in cui si tengono rituali orgiastici.

€ 4,50

€ 9,00

Risparmi € 4,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 6,90 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    l'indiscreto

    03/10/2007 16:34:34

    l'animo umano viene dipinto e ogni tanto pure descritto. ma se poi la storia e' indecifrabile ... allora non e' quello che si sperava. aspettare la prossima estate per leggerlo

  • User Icon

    patrizia balit

    15/07/2007 10:47:56

    Interessante, si legge in un attimo. E' una visuale a cannocchiale nelle spire del desiderio, prima una voglia, poi un'altra, poi l'intimo e represso volere che esplode. Bellissima la scena dal sarto. Alcune morbosità sono un pò spigolose e barocche. Un racconto, ripeto, interessante, ma che sprigiona sensazioni non durevoli, che non rimangono nella memoria viva del lettore.

  • User Icon

    Loredana

    01/07/2007 16:15:13

    Conturbante, sgradevole, il voto sarebbe alto per la capacità morbosa e raffinata dello scrittore nel descrivere gli abissi oscuri dell'animo umano, sarebbe altresì bassissimo perchè personalmente non sono riuscita a trovare nessun senso nella storia... Nel dubbio mi tengo nel mezzo!

Scrivi una recensione