La via della seta. Una storia millenaria tra Oriente e Occidente - Franco Cardini,Alessandro Vanoli - ebook

La via della seta. Una storia millenaria tra Oriente e Occidente

Franco Cardini, Alessandro Vanoli

Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
Editore: Il Mulino
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,41 MB
Pagine della versione a stampa: 337 p.
  • EAN: 9788815337696
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 11,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La storia suggestiva della via della seta comincia in un passato antico e si snoda per secoli. Oggi quel percorso sta cominciando a unire paesi che aspirano a svolgere un ruolo dominante sulla scena mondiale. Difficile fare previsioni su come tutto questo trasformerà Oriente e Occidente. Una strada, o meglio una rete di strade, un fascio di percorsi terrestri e marittimi hanno spostato nel corso dei secoli uomini, merci e conoscenze dall'estremità orientale dell'Asia sino al Mediterraneo e all'Europa. Romantica e recente, l'espressione "via della seta" restituisce il senso di un mondo vasto, attraversato fin dai tempi antichi da guerre e conflitti ma animato anche dal fervore di scambi commerciali, culturali e politici. Fra montagne e altipiani per questo cammino sono transitati spezie, animali, ceramiche, cobalto, carta, e naturalmente la seta. Alessandria, Chang'an, Samarcanda, Bukhara, Baghdad, Istanbul: sono alcune delle tappe di un viaggio millenario che giunge fin dentro al nostro presente. Perché la via della seta non è solo un racconto del passato, ma ha a che fare con il nostro futuro globale.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium In promozione DOPPI PUNTI fino al 23/6
  • User Icon

    Benedetto

    11/03/2019 07:59:18

    Un saggio di un grande storico, che aiuta a comprendere meglio come viaggiare significhi imparare a conoscere e a migliorarsi. Particolarmente importante la descrizione della nascita dell'islamismo e delle divisioni che ancora oggi lo attraversano e che hanno provocato, nel corso della storia, tante guerre. Unica mancanza, a mio parere: illustrazioni a cartine, che sarebbero indispensabili per collocare geograficamente le numerosissime località citate, oggi con denominazioni differenti.

  • User Icon

    Silvia

    19/09/2018 08:04:21

    La scrittura di Cardini ha la grande capacità di divulgare la storia rendendola affascinante come se fosse un romanzo. Qui insieme a Vanoli, viene intessuto un percorso che si dipana tra i secoli per restituirci uno sguardo più aperto su temi che sono di grandissima attualità, dalle crisi migratorie alla globalizzazione. C'è persino un accenno al fen shui. Un libro che merita l'acquisto e la lettura.

  • Franco Cardini Cover

    Franco Cardini è professore ordinario di Storia medievale presso l'Università di Firenze, e come giornalista collabora alle pagine culturali di vari quotidiani. Professore Emerito dell'Istituto Italiano di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa, da mezzo secolo si occupa di crociate, pellegrinaggi, rapporti tra Europa cristiana e Islam, anche trascorrendo lunghi periodi di studio e insegnamento all'estero. Ha fatto parte dei consigli d'amministrazione di Cinecittà e della Rai. La sua produzione di saggi storici, sia specialistici che divulgativi, è copiosissima. Tra questi ricordiamo L'avventura di un povero crociato (Mondadori, 1998), Giovanna D'Arco (Mondadori, 1999), I Re Magi. Storia e leggende (Marsilio, 2000), Il Medioevo (Giunti Junior, 2001),... Approfondisci
  • Alessandro Vanoli Cover

    Alessandro Vanoli ha lavorato come docente e ricercatore in numerose università, tra cui l’Università di Bologna e l’Università Statale di Milano, e ha insegnato arabo presso differenti istituzioni. Organizza festival culturali e progetti didattici. Si occupa prevalentemente di storia mediterranea, di rapporti tra mondo cristiano e mondo musulmano e di presenza islamica nelle Americhe. Tra le sue pubblicazioni: Le parole e il mare (2005), La Spagna delle tre culture (2006), La Sicilia musulmama (2012), Quando guidavano le stelle. Viaggio sentimentale nel Mediterraneo (2015), Storie di parole arabe (2016). Approfondisci
Note legali