Viaggio nella costellazione del cancro

Giuseppe Perrotta

Editore: Youcanprint
Collana: Saggistica
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 1 gennaio 2015
Pagine: 120 p.
  • EAN: 9788891166524
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La parola "cancro" è un termine polisemico, usato in svariati contesti, con significati ora interessanti e armoniosi e ora tristi e orribili: una costellazione di significati disparati e ambivalenti: ora astri luminosi, ora nebulose, ora stelle cadenti o buchi neri. Questo scritto è un viaggio nella costellazione della parola "cancro", termine e rappresentazione solida di esso che l'autore, da chirurgo, ha visto e toccato migliaia di volte, ma di cui conosceva soltanto i lati oscuri. Con il suo cancro ha constatato, invece, che questa malattia è carica anche di significati positivi come la costellazione del Cancro e il segno del Cancro. Non solo buchi neri e avversità ma anche astri luminosi, sotto il profilo sociale, professionale e religioso, e in ogni fase, sia diagnostica, sia terapeutica sia nella successiva vita di malato oncologico; e bisogna solo saperli vedere. Il termine "cancro" trova un uso proprio solo in Astronomia, in Astrologia e in Medicina, discipline in cui è ricco di significati positivi e su cui si sofferma l'autore che, invece, non scrive singoli capitoli sulla parola "cancro" usata come metafora del male: il "cancro della politica", il "cancro del malaffare", il "cancro della mafia" ecc., espressioni in cui la parola "cancro" ha solo negatività nefande, che l'autore sottolinea diffusamente, poiché condizionano in peggio la vita di ogni uomo, e anche dell'uomo malato di cancro.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: